Risultati 34a giornata Serie A 2012

di Giovanni Ferlazzo 5

Parma – Cagliari 3-0: 24′ pt Giovinco (P); 28′ st Floccari (rig.) (P); 45′ st Okaka (rig.) (P) (giocata ieri)
Chievo – Udinese 0-0 (giocata ieri)
Napoli – Novara 2-0: 21′ pt Cavani (Na); 31′ pt Cannavaro (Na) (giocata ieri – cronacapagelle – video e interviste)
Catania – Atalanta 2-0: 30′ pt Gomez (C); 39′ st Seymour (C) (giocata ieri)
Fiorentina – Inter 0-0 (giocata alle 12.30 – cronacapagelle – video e interviste)
Cesena – Palermo 2-2: 20′ pt Bertolo (P); 26′ pt Santana (C); 28′ pt Rennella (C); 47′ st Silvestre (P)
Genoa – Siena 1-4 (in corso):
17′ pt e 36′ pt Brienza (S); 19′ pt Destro (S); 4′ st Giorgi (S); 34′ st Del Grosso (ag) (G) (sospesa all’8′ st per disordine pubblico)
Lazio – Lecce 1-1:
37′ st Matuzalem (La); 46′ st Bojinov (Le)
Milan – Bologna 1-1:
26′ pt Ramirez (B); 45′ st Ibrahimovic (M) (pagellevideo e interviste)
Juventus – Roma 4-0: 
4′ pt e 8′ pt Vidal (J); 29′ pt Pirlo (J); 7′ st Marchisio (J) (cronacapagelle – video e interviste)

Cesena – Palermo 2-2: Le due squadre si accontentano di un pareggio che oggettivamente non serve a nessuno. Il Cesena, ormai condannato, vede spegnersi le ultime residue speranze di restare in Serie A. Il Palermo deve ottenere almeno altri due punti per dirsi sicuro della permanenza nella massima serie. Rosanero in vantaggio con Bertolo, raggiunti e superati poi da Santana e Rennella. Silvestre, poco prima dell’intervallo, fissa il risultato sul 2-2.

Genoa – Siena 1-4: match surreale al Marassi. All’ottavo del secondo tempo, un gruppo di tifosi costringe l’arbitro alla sospensione della partita. In quel momento infatti il Siena stava largamente dominando ed era già in vantaggio di quattro reti. Dopo un’interruzione di più di mezz’ora il match riparte e vede l’autogol di Del Grosso che permette al Genoa di rendere meno passivo il pesante. Ma la situazione è complicatissima: il Lecce è a -1 e mercoledì c’è il Milan a San Siro.

Lazio – Lecce 1-1: i pugliesi non mollano mai. Matuzalem a otto minuti dalla fine aveva portato in vantaggio la Lazio pronta ad allungare sulle rivali in chiave Champions League, ma Bojinov nel finale salva i suoi che adesso, salvo sorprese clamorose da Genova, si portano a un punto dalla permanenza in Serie A. Lazio a + 3 sull’Udinese.

Milan – Bologna 1-1: serve una rete di Ibrahimovic nel finale per permettere ai rossoneri di evitare una nuova sconfitta interna. Ma adesso la Juve può andarsene a +3. Il Bologna recrimina: con un successo sarebbe stato praticamente salvo. Farà discutere il gol annullato a Ibra per fuorigioco inesistente.

Photo credits | Getty Images

Commenti (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>