Risultati 4a giornata Serie A 2012-2013

di Giovanni Ferlazzo Commenta

Parma – Fiorentina 1-1: 20′ pt Roncaglia (F); 48′ st Valdes (rig.) (P) (giocata ieri)
Juventus – Chievo 2-0: 18′ st e 23′ st Quagliarella (J) (giocata ieri – pagellecronacavideo e interviste)
Sampdoria – Torino 1-1: 29′ st Bianchi (rig.) (T); 40′ st Pozzi (rig.) (S) (giocata alle 12,30)
Atalanta – Palermo 1-0: 43′ st Raimondi (A)
Bologna – Pescara 1-1: 9′ pt Gilardino (B); 40′ pt Quintero (P)
Cagliari – Roma RINVIATA
Catania – Napoli 0-0 
Inter – Siena 0-2: 28′ st Vergassola (S); 47′ st Valiani (S)
Udinese – Milan 2-1: 40′ pt Ranegie (U); 9′ st El Shaarawy (M); 23′ st Di Natale (rig.) (U)
Lazio – Genoa 0-1: 34′ st Borriello (G) (posticipo 20,45)

Sampdoria – Torino 1-1: due calci di rigore decidono la tesa sfida del Marassi. Toro in vantaggio alla mezz’ora della ripresa con Bianchi dal dischetto. Il pareggio dei padroni di casa arriva sempre dagli undici metri: trasformazione perfetta di Pozzi. Sampdoria ancora imbattuta e che sale a 9 punti, mentre il Toro conquista quota 4.

Atalanta – Palermo 1-0: inizia male l’avventura di Gasperini al Palermo. L’Atalanta conquista il secondo successo consecutivo grazie a una rete di Raimondi nel finale e sale a 5 punti. Malissimo i rosanero, penultimi con un punto soltanto.

Bologna – Pescara 1-1: finalmente il piccolo Pescara conquista il primo punto di questo campionato. Lo strappa al Bologna, che recrimina per il calcio di rigore fallito da Diamanti.

Cagliari – Roma rinviata: partita rinviata dal Prefetto in seguito allo scontro tra Cellino e le istituzioni circa l’inagibilità dello stadio destinato a ospitare la sfida. La Roma potrebbe conquistare la vittoria a tavolino per 3-0.

Catania – Napoli 0-0: partenopei bloccati in Sicilia e che lasciano così la testa della classifica. Il Catania impone lo 0-0 ma sono proprio gli etnei a sfiorare la vittoria nel finale visto il palo colpito. Napoli che va a 10 punti, il doppio di quelli del Catania.

Inter – Siena 0-2: a San Siro le milanesi non vincono. L’Inter viene addirittura battuta dal Siena per 2-0, pagando una grave imprecisione davanti al portiere. Vittoria importantissima per i toscani, adesso a -1. 6 invece i punti dell’Inter.

Udinese – Milan 2-1: ora la panchina di Allegri traballa davvero. Terza sconfitta su quattro partite in campionato per il Milan, la seconda consecutiva. L’Udinese vince grazie a un calcio di rigore trasformato da Di Natale e vince finalmente la prima partita stagionale.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>