Da Banega a Giovani: i talenti da tenere d’occhio

di Gioia Bò 4

C’era un tempo in cui i ragazzini venivano lasciati crescere tranquillamente nei vivai, dove erano coccolati ed aiutati ad entrare gradualmente nel calcio che conta. Non ci sono più quei tempi e non c’è più quel calcio: ora contano i milioni investiti e l’abilità degli osservatori nell’individuare i baby-talenti.

Proviamo a fare delle previsioni sui nomi che esploderanno da qui a qualche tempo, tralasciando Pato, di cui si è abbondantemente parlato nell’ultima settimana, e gli ormai consacrati Messi e Benzema.
Partiamo da nomi già noti al grande pubblico perché già apparsi sui palcoscenici internazionali con le proprie squadre di club o con la maglia della Nazionale.

Non ci sono dubbi sul futuro stellare che attende gli eroi dell’Argentina Under 20, a partire da Ever Banega, passato di recente dal Boca Juniors al Valencia per 18 milioni di euro, lasciando a bocca asciutta diversi club europei che gli davano la caccia (Milan e Fiorentina compresi). A fargli compagnia in terra spagnola, Sergio Aguero, miglior giocatore dei Mondiali Under 20 dello scorso anno ed acquistato dall’Atletico Madrid per 23 milioni di euro. Venti anni non ancora compiuti e già 9 gol nella Liga quest’anno, per un calciatore di cui sentiremo molto parlare nel prossimo futuro. A completare a lista dei giovani talenti argentini, il centrocampista Angel Di Maria, che ha preferito il Portogallo, sponda Benfica.


Un capitolo a parte va dedicato alla stellina del Barcellona, Giovani Dos Santos, classe 1989. E’ considerato l’erede di Ronaldinho ed ha già avuto modo di mostrare la sua classe in diverse gare con la maglia blaugrana. Di lui si dice un gran bene, tanto che tramite il suo procuratore ha già chiesto un adeguamento del contratto, facendo sapere di essere pronto a partire per altre destinazioni (tra i suoi ammiratori l’Inter ed il Chelsea). Rivelazione dei Mondiali Under 17 di due anni fa con la maglia del Messico, insieme al connazionale Carlos Vela, è uno dei nomi su cui si scommette maggiormante.

Spagna quindi molto attiva sul mercato dei baby-talenti, ma l’Inghilterra non è da meno in quanto a scoperte.
Il Chelsea si è appena assicurato le prestazioni di Franco di Santo, 20 anni, attaccante vecchio stile tutto potenza, nonostante la giovane età. Appena 17enne invece il cileno Dani Pacheco che il Liverpool ha prelevato dalle giovanili del Barcellona e già valutato 9 milioni di euro. Non male come investimento per il futuro!

Già conosciuto a livello internazionale il danese Nicklas Bendter, che si è messo in evidenza in Champions League con 4 presenze e due gol. Insieme all’astro nascente Theo Walcott è destinato a scrivere il futuro glorioso del club.
Due gemelli invece al Manchester United, che non si è lasciato sfuggire l’occasione di ingaggiare i terzini del Brasile Under 17 Fabio e Rafael Silva, che arriveranno in Inghilterra sognando un futuro glorioso sulle orme della coppia Phil e Gary Neville.

La caccia ai giovani talenti insomma è più che mai aperta. A noi non resta che aspettare, con la certezza che molti dei nomi proposti saranno stelle di prima grandezza nel panorama internazionale.

Auguri ragazzi, il futuro è tutto vostro!

Commenti (4)

  1. KICKO è la piattaforma video per giovani calciatori.
    Quanti talenti si nascondono nei campionati giovanili di tutto il mondo, non rilevati dagli osservatori?
    Come fa un ragazzo che gioca a calcio a diventare un professionista o ottenere un provino dalle grandi squadre?

    Con KICKOi giovani calciatori possono caricare i propri video ed essere visti, selezionati e contattati dai club professionistici di tutto il mondo.
    Come funziona Kicko?

    Giochi a calcio? Registrati e carica sul sito uno o più video con le tue migliori azioni durante una partita.
    Gli osservatori professionali e le squadre di tutto il mondo, tramite il sito KICKO e le sue versioni internazionali, possono valutare i calciatori, opzionarli o contattarli direttamente dal loro PC

  2. Ciao,
    anche io ho sentito parlare di KICKO. Me ne ha parlato un mio amico, che mi ha raccontato di aver visto il nome del sito navigando su Internet e dopo averlo visitato, ha caricato il video di suo fratello, che è veramente bravo…Mi ha detto che una squadra nazionale lo ha contattato per un provino e sembra ci siano buone possibilità.
    Se volete diventare calciatori, provateci anche voi!!!
    In bocca al lupo!!

  3. @ dalila87:
    Sono un brasiliano classe 1988 interessato a farsi provinare da qualche squadra Italiana di C1, ruolo attaccante.

  4. ho mio figlio attaccante fisicamente fortissimo e con buona visione di gioco ambidestro,,,insomma e da visionare lui sta giocando in c2 la valenzana e un 1994 alto 190 ,,non abbiamo procuratori perche lui si sta impegnando nella scuola ,,,vorremo possibilmente un procuratore grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>