Le pagelle di Milan – Parma 2-1

di Giovanni Ferlazzo 1


Il Milan batte il Parma per 2-1 nell’anticipo del venerdì della giornata di Serie A e aggancia momentaneamente la Lazio al terzo posto in classifica. Partita bloccata nel primo tempo che si accende grazie all’autorete di Paletta, che infila la propria porta deviando un crosso innocuo di Boateng. Il Milan insiste nella ripresa, con il raddoppio che arriva a dodici minuti dalla fine grazie a uno splendido calcio di punizione trasformato da Balotelli, al quarto gol in tre gare con la maglia dei rossoneri. Inutile la rete di Sansone all’ultimo minuto per gli ospiti. Ecco le pagelle:

MILAN

Abbiati 6 – Incolpevole sul gol subito, si limita all’ordinaria amministrazione nel resto della partita visto che viene poche volte chiamato in casa.

De Sciglio 5,5 – Deve ancora ritrovare la miglior condizione fisica e mentale. Va spesso in affanno contro gli avversari e commette qualche errore di troppo.

Yepes 6 – Partita ordinata e pulita rovinata solo dal piccolo disastro difensivo che porta al gol parmense.

Zapata 5,5 – Partita un po’ complicata visto che non gioca tranquillo e si concede spesso l’errore, come quello che porta al gol del 2-1.

Constant 6 – Meglio quando c’è da spingere, un po’ meno in fase difensiva. Soffre particolarmente nel finale.

Muntari 5 – Ancora lontano dalla forma migliore.

Montolivo 6,5 – Si dimostra ancora una volta il padrone del centrocampo milanista.

Nocerino 6 – Una prova positiva. Tanta grinta e sostanza a servizio della squadra.

Niang 6,5 – Si improvisa meglio come uomo-assist che bomber, e va bene così per ora. (Traorè s.v.)

Balotelli 7 – Si rivela ancora una volta decisivo chiudendo la partita con un gran calcio di punizione.

Boateng 6 – Finalmente in crescita, va molte volte vicino al gol. (Bojan 5 – Troppo appariscente)

PARMA

Pavarini 6 – Incolpevole sui gol subiti, attento per il resto.

Rosi 5,5 – Dopo un buon primo tempo ha un calo fisiologico nella ripresa.

Coda 5,5 – Riesce ogni tanto a limitare Balotelli anche se in maniera rude, talvoltà però è in grosso ritardo. (Benalouane 5 – Entra nel momento peggiore della partita per i suoi)

Paletta 5 – Gioca una buona gara ma mette lo zampino su entrambi i gol rossoneri. Prima con l’autorete, poi con il fallo che provoca la punizione che porta al 2-0.

Mesbah 6 – Una buona gara per l’ex di turno.

Valdès 5,5 – Si vede generalmente poco.

Parolo 5 – Praticamente uno spettatore. (Ninis s.v.)

Marchionni 5 – Mai propositivo e realmente incisivo nella manovra parmense.

Biabiany 6,5 – Sa come rendersi pericoloso. Da lui parte l’azione del 2-1.

Amauri 5,5 – Prova a far valere il fisico ma ci mette poca sostanza. (Belfodil s.v.)

Sansone 6,5 – Fa soffrire la difesa milanista quando può e segna il gol della bandiera.

Photo credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>