Le pagelle di Catania – Roma 1-0

di Giovanni Ferlazzo Commenta


La Roma gioca solo un tempo e incassa a Catania la seconda sconfitta consecutiva, la terza in trasferta. Al Massimino, decide una rete di Gomez che permette agli etnei di avvicinare ulteriormente la quota salvezza. Gli ospiti protestano per un presunto fallo da rigore su Dodò nel finale. Ecco le pagelle:

<<GOL, SINTESI e VIDEOHIGHLIGHTS DI CATANIA – ROMA 1-0>>

<<RISULTATI E CLASSIFICA 20a GIORNATA SERIE A 2012-2013>>

CATANIA:

Andujar 6,5 – Commette un solo errore in tutta la gara, ma Destro spreca. Nel finale, salva clamorosamente su Dodò risultando a dir poco decisivo.

Bellusci 6 – Partita dai due volti. Brutta e nervosa nel primo tempo, perfetta e ordinata nella ripresa. Sufficienza conquistata in extremis.

Legrottaglie 6,5 – La sua esperienza non manca, prestazione difensiva impeccabile.

Spolli 6 – Soffre un po’ Destro all’inizio, poi gli prende le misure e lo annulla totalmente.

Marchese 5 – Lamela è un cliente scomodo e lo dimostra. Nullo in fase offensiva.

Izco 6 – Cala alla distanza dopo un buon inizio.

Almiron 5 – Costretto a uscire per infortunio, ma non aveva fatto vedere granché. (Castro 6,5 – Tra i più pericolosi della partita, ottimo apporto in favore dei suoi.

Salifu 6,5 – Parte male, poi si riprende alla grande.

Gomez 7,5 – Un gran gol regala un preziosissimo successo ai suoi. (Ricchiuti s.v.)

Bergessio 6,5 – Prestazione offensiva di grande sacrificio e qualità. Gli manca solo il gol.

Barrientos 5 – Si vede poco.

ROMA:

Goicoechea 6 – Può nulla sullo straordinario di Gomez, bene per il resto.

Piris 5 – In fase di spinta non si vede, dietro viene sovrastato da Gomez. (Marquinhos 6 – Mette una pezza sulla brutta prestazione di chi rileva).

Burdisso 6,5 – Gara difensiva attenta, pulita e ordinata.

Castan 6 – Si distrae solo una volta, ma è grave: Bergessio serve Gomez e trova l’1-0.

Balzaretti 5 – Non spinge quanto vorrebbe e potrebbe.

Florenzi 6,5 – Sa sempre come far male con i suoi movimenti. Sfiora anche il gol.

Tachtsidis 5,5 – Luci e ombre. Queste sono un po’ di più.

Bradley 6,5 – Il suo apporto non manca, i compagni pronti a sfruttare i suggerimenti sì.

Lamela 5,5 – Spinge tantissimo, ma in definitiva è raramente pericoloso.

Destro 6,5 – Ottima gara, peccato per il gol sprecato che avrebbe portato in vantaggio i suoi.

Marquinho 6,5 – Non è compito facile sostituire Totti, lui lo fa egregiamente. (Dodò 6 – Vicinissimo al gol nel finale, Andujar para).

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>