Svelata la lista dei convocati in nazionale: Del Piero agli Europei ci sarà

di Marco Mancini 6

Alla faccia della segretezza. La lista dei convocati in nazionale per i prossimi campionati Europei doveva essere ufficializzata solo a campionato concluso, il prossimo 20 maggio. Invece ieri sembra che un quotidiano di Parma, “L’Informazione”, abbia intercettato la lista direttamente da Donadoni, non si sa con quali mezzi, se leciti o meno. Fatto sta che sembra che il ritiro pre-europeo sia già deciso.

Una rapida occhiata alla lista ci fa cadere subito lo sguardo sugli attaccanti, e la notizia che tutti attendevamo è arrivata: Del Piero farà parte dei calciatori di Austria-Svizzera 2008. Il suo nome è il primo della lista di Donadoni, che però per far posto a lui ha fatto fuori due nomi illustri: Inzaghi e Cassano, con il barese a questo punto libero di partecipare alle Olimpiadi con l’Under 21.


I portieri sono quelli già ampiamente previsti: Buffon, Abbiati e Amelia (nonostante la brutta annata col suo Livorno); la difesa rimane più o meno quella dei campioni del mondo: Grosso, Oddo, Cannavaro, Zambrotta, Materazzi e Barzagli, con veterani non presenti ai mondiali come Panucci, o esordienti e semi-esordienti come Chiellini, Bonera, Tonetto, Cassetti e Gamberini.

Il centrocampo sembra quello dell’Under 21 dello scorso anno, segno di continuità con il lavoro di Casiraghi. Infatti alle Olimpiadi non andranno, perchè convocati agli Europei, Montolivo e Aquilani, che con Pirlo e De Rossi hanno rappresentato il punto di forza della nostra Under 21 negli ultimi 10 anni. Per il resto i nomi sono i soliti: Camoranesi, Perrotta, Gattuso e Ambrosini.

Ma è tra gli attaccanti che più corre la fantasia dei calciofili. Il posto assicurato ce l’avevano solo Toni, Di Natale e Quagliarella. Per gli altri tre posti troviamo Del Piero, e le due sorprese: Borriello, premiato per l’ottima annata che gli farà vincere probabilmente il titolo di capocannoniere, e Tommaso Rocchi, a cui Donadoni vorrà riconoscere il tanto lavoro profuso in carriera, che non si è tradotto sempre in successi dal punto di vista professionale.

La lista, ormai non più segreta, sembra aver fatto il giro di molte mani, a partire dall’azienda che produrrà le maglie per il campionato, ma anche quelle degli albergatori e di tutto ciò che ruota attorno all’organizzazione dell’evento.
Donadoni intanto ha smentito la presenza di un elenco già prestabilito, ed è possibile che farà qualche piccola modifica, dato che c’è ancora un turno di campionato e una finale di coppa Italia da disputare, e quindi gli infortuni sono sempre dietro l’angolo, o magari qualche calciatore può fargli cambiare idea.

La lista adesso conta 29 calciatori, anche se ci potrebbe essere teoricamente ancora un posto in attacco perchè quella originale era di 30, ma con l’infortunio di Iaquinta si è liberata una maglia. Anche qualche difensore potrebbe essere depennato, magari all’ultimo momento, dato che 12 sono veramente tanti. Ma non è detto che sia la lista definitiva. Infatti potrebbe succedere come ai mondiali che Lippi portò in Germania qualche calciatore in più per evitare infortuni dell’ultimo minuto, ma comunque è quella che si avvicina di più alla realtà.

Commenti (6)

  1. Peccato per pippo…se lo meritava

    marco

  2. Ma veramente ieri ho ascoltato un’intervista di Sergio Buso, dello staff tecnico della nazionale il quale diceva che verrà stilata (o già lo è) una lista di 26 nomi che si recheranno a Coverciano, da questa poi verranno esclusi 3 giocatori, in quanto la lista da presentare per gli europei sarà di 23 elementi.

  3. L’informazione è un giornalaccio. Chissà chi l’ha gabbati.

  4. forza milaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaan

  5. ki e interista e un pezzo di merda barone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>