Wenger consiglia a Vieira di lasciare l’Inter se vuole andare al mondiale

di Marco Mancini Commenta

E’ proprio destino che l’ambiente nerazzurro non possa stare un poco in santa pace. Prima il consiglio di Cannavaro a Santon (ribadito da molte parti successivamente) di lasciare l’Inter se vuol essere convocato in nazionale; poi lo sfogo di Vieira, che annunciò la volontà di trasferirsi a gennaio se Mourinho non l’avesse fatto giocare abbastanza.

Ora ci si mette anche uno con l’esperienza di Wenger, che in passato ha allenato il centrocampista francese, il quale ha ribadito ad una tv transalpina il concetto:

Ha bisogno di giocare, a 33 anni è indispensabile […] Se vuole disputare il Mondiale dovrà cambiare squadra. All’Inter non gioca abbastanza. E io penso che Raymond Domenech non lo abbia dimenticato.

Quando Vieira propose la sua cessione a fine agosto, Mourinho si arrabbiò perché effettivamente prima di allora, tra campionato, coppa e amichevoli, il centrocampista giocò molte gare. Ma lui lo sapeva che con il rientro dall’infortunio di Cambiasso, l’acquisto di Sneijder e con la volontà di lanciare nuovi giovani come Obi, difficilmente avrebbe trovato posto. E così negli ultimi 3 mesi ha disputato solo pochi minuti. Ormai questi potrebbero essere gli ultimi con la maglia dell’Inter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>