Le pagelle di Bologna – Juventus 0-2

di Giovanni Ferlazzo Commenta

La Juventus conquista a Bologna il ventesimo successo di questo campionato e vola a +12 sul Napoli, impegnato domani in casa contro l’Atalanta. Vittoria che arriva su un difficile campo, visto che i felsinei vincevano da tre partite e provenivano dal trionfo di San Siro, al termine di una partita maschia ma complessivamente corretta. Il risultato si sblocca nel secondo tempo con Vucinic, poi è Marchisio a fissare il definitivo 2-0. Ecco le pagelle:

<<GUARDA GOL, SINTESI E VIDEO HIGHLIGHTS DI BOLOGNA – JUVENTUS 0-2>>

BOLOGNA

Curci 6,5 – Incolpevole sui gol subiti, si supera su Giovinco.

Garics 6 – Buon apporto in fase di spinta, anche se non è ben supportato dai compagni di squadra. Soffre quando c’è da contenere. (Christodoulopoulos s.v.)

Antonsson 5,5 – Sempre in ritardo rispetto gli avversari, non riesce a far valere la sua stazza fisica.

Cherubin 5,5 – Partecipa ai disastri difensivi che regalano i due gol alla Juventus.

Morleo 5,5 – Inizia bene, poi si perde nel secondo tempo.

Perez 4,5 – Partita da dimenticare, specie nel secondo tempo.

Taider 5 – Gli è mancato spesso l’ultimo passaggio.

Kone 5 – Incide poco sulla gara e generalmente non riesce a incidere. (Naldo 4 – Ha colpe sui due gol della Juve. Ecco il suo impatto sulla partita).

Diamanti 6,5 – Inutile dire come sia ancora una volta l’anima vera di questo Bologna. Produce gioco in quantità ed è fondamentale in manovra d’attacco.

Gabbiadini 5 – Raramente riesce a rendersi pericoloso.

Gilardino 5 – Non è in serata di grazia come a San Siro. (Moscardelli s.v.)

JUVENTUS

Buffon 6 – Raramente impegnato, si fa trovare attento quando serve.

Barzagli 7 – Ennessima prova di qualità in fase difensiva. Oggi si fa valere anche quando c’è da costruire.

Bonucci 6 – Si limita a contenere senza eccedere più di tutti.

Chiellini 6,5 – La sua assenza si è sentita fino a qualche giornata fa. Ora è quella certezza che serviva alla Juve alla difesa.

Padoin 6,5 – Bravo in entrambe le fasi di gioco.

Vidal 5,5 – Non particolarmente preciso questa sera, si divora anche due possibili occasioni. Da rivedere. (Quagliarella s.v.)

Pirlo 6 – Deve reinventarsi spesso a causa del pressing avversario.

Marchisio 7,5 – Si rende spesso pericoloso fino a trovare il gol del 2-0.

Peluso 5 – Sostiene male la manovra d’attacco, difende peggio.

Vucinic 7,5 – Un gol e un assist. E nulla più, tanto basta per essere decisivo. (Matri s.v.)

Giovinco 6,5 – Sfiora un gran gol nel primo tempo, poi è Curci a negargli la gioia del gol. Non è fortunato.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>