Roma – Genoa 1-0, decide Osvaldo

di Giovanni Ferlazzo 3

Posticipo 28a giornata Serie A
Stadio Olimpico di Roma

Roma – Genoa 1-0

Reti: 3′ pt Osvaldo (R)

Si completa il quadro della ventottesima giornata di Serie A con l’inusuale posticipo del lunedì. All’Olimpico si affrontano la Roma di Luis Enrique e il Genoa di Pierpaolo Marino. Per i giallorossi, reduci dal successo esterno ottenuto a Palermo, è l’occasione di avvicinare non solo la zona Europa League, ma persino il terzo posto, vista la doppia sconfitta consecutiva della Lazio nelle ultime due giornate. I grifoni cercano il colpo per evitare un finale di stagione eccessivamente “caldo”.

Luis Enrique schiera in attacco la coppia formata da Borini e Osvaldo. Nel Genoa, terminale offensivo composto da Gilardino e Palacio, possibile oggetto del desiderio estivo per i giallorossi.

SUBITO OSVALDO – Dopo un avvio sprint del Genoa, i padroni di casa si portano subito in vantaggio al terzo minuto con Osvaldo. Il bomber italo-argentino controlla il pallone sulla sinistra, rientra e infila Frey sul secondo palo dove l’ex viola non può arrivare. A questo punto, la Roma imposta una partita molto tattica, particolarmente simile a quella che le ha permesso di espugnare il Barbera. La squadra di Luis Enrique è compatta, ma quando c’è da far male sa come rendersi pericolosa. Nei primi trenta minuti i giallorossi danno spettacolo a sprazzi, sfiorando a più riprese la rete del raddoppio.

Gli ospiti invece dopo un buon inizio appaiono troppo rinunciatari, e riescono a creare pericoli alla difesa di casa solo nel finale, quando l’undici di Luis Enrique allenta un po’ la tensione.

CONTROLLO ROMA – La seconda frazione è a larghi tratti noiosa. I padroni di casa appaiono meno brillanti rispetto il primo tempo, anche se sfiorano subito il raddoppio con Lamela la cui conclusione viene ben neutralizzata da Frey. Il Genoa ha provato a farsi vedere raramente in avanti, andando vicino al pareggio con Palacio che, da buona posizione, colpisce la parte alta della traversa. Non succede tantissimo, la Roma prova ogni tanto a siglare il colpo del K.O. che non arriva, e si limita dunque a controllare fino al triplice fischio. Un importante successo che porta i capitolini a 4 punti dalla zona Champions League.

Photo credits | Getty Images

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>