City: Kolarov non vede l’ora di cominciare

di Gioia Bò 1

Una delle telenovelas del calciomercato estivo è finalmente giunta a conclusione: Aleksandar Kolarov lascia la Lazio e si trasferisce al Manchester City di Roberto Mancini, al termine di un lungo tira e molla tra Lotito e la proprietà del club inglese. Dopo tre anni all’ombra del Cupolone, dunque, l’esterno sinistro serbo oltrepassa la Manica e non riesce a nascondere la soddisfazione per l’obiettivo raggiunto, come si legge sul sito dei Citizens:

Sono entusiasta del fatto di essere qui e presto inizierò ad allenarmi con i giocatori che non sono partiti per la tournée americana. Voglio iniziare al più presto e non vedo l’ora di incontrare i miei nuovi compagni. Ho avuto modo di parlare con altri club, ma quando ho parlato con Mancini ho deciso di passare al Manchester City perché insieme possiamo diventare grandi. Per un giocatore giovane come me essere qui rappresenta un sogno. So che questo club non vince un trofeo da oltre 30 anni e spero di poter contribuire alla conquista di almeno un titolo.

Chelsea, United e compagnia bella permettendo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>