Il Milan perde e chiede rinforzi

di Gioia Bò 2

E’ solo un’amichevole estiva, d’accordo, e ci può stare di perdere con una squadra neo-promossa in Serie B, ma al Milan già suona il primo campanello d’allarme e, se si vuole invertire la tendenza, non c’è momento migliore di questo. La sconfitta con il Varese segna il debutto di Massimiliano Allegri sulla panchina rossonera, un debutto amaro, come sottolinea il tecnico subito dopo il 2-0:

Speravo in un debutto migliore, ma l’emozione si è comunque sentita. La condizione fisica e quella atletica sono da migliorare, così come la circolazione di palla e il gioco. Abbiamo pagato il lavoro settimanale, e le gambe pesanti sono dovute a questo.

Tutta colpa delle gambe pesanti, dunque, ma è chiaro che la responsabilità della sconfitta non può essere attribuita solo alla scarsa condizione fisica. Cosa manca? Ce lo spiega lo stesso allenatore ex Cagliari:

La società sa che giocatore ci serve. Il centrocampo è il reparto che necessita di un innesto, ma solo se sarà importante.

E speriamo che basti.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>