Antonio Conte si aggiudica la Panchina d’oro

di Gioia Bò Commenta

panchina d'oro antonio conte

Antonio Conte ritrova il sorriso dopo la debacle nell’anticipo della venticinquesima giornata di campionato, quando la sua Juventus è stata messa ko dalla sassata di Francesco Totti. A sollevare l’umore del tecnico bianconero arriva l’assegnazione della Panchina d’Oro, premio particolarmente ambito proprio perché attribuito dai colleghi (come ha sottolineato lo stesso Conte).

Il premio fa riferimento alla stagione 2011-2012, allorché la Juventus conquistò lo scudetto, terminando la stagione da imbattuta. Merito della squadra messa a disposizione dalla società, dalla fame di vittoria dei calciatori della Vecchia Signora, ma anche della grinta di mister Conte, capace di trascinare il gruppo anche nei momenti critici della stagione. Un riconoscimento che premia un giovane allenatore, arrivato a guidare una grande squadra dopo qualche anno di gavetta. E Conte è pronto ad ammettere che l’esperienza su panchine di club meno blasonati è stata di fondamentale importanza per la sua carriera:

E’ un valore importante, infatti con soddisfazione ricordo che ho vinto a Bari la ‘Panchina d’Argento’. Avere un percorso è molto importante, ti aiuta nel passaggio a squadre più importanti.

panchina d'oro antonio conteE – a proposito di Panchina d’Argento – il premio dell’edizione riconoscimento per i tecnici di Serie B è finito nella bacheca di Zdenek Zeman, allenatore del Pescara nella stagione 2011-2012. Il boemo, da poco esonerato dalla Roma, ha guidato gli abruzzesi alla conquista della Serie A, proponendo bel gioco, spettacolo e risultati convincenti. L’ex tecnico giallorosso ringrazia:

I ringraziamenti più grandi per questa mia vittoria vanno alla società abruzzese ed ai giocatori che ho allenato, che mi hanno permesso di fare il calcio come piace a me.

Una situazione che non si è verificata nella Capitale, purtroppo per lui. Tornando ai premi, segnaliamo l’assegnazione della Panchina d’oro per la Lega Pro a Domenico Toscano della Ternana e della Panchina d’argento a Francesco Battistini del Perugia.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>