Formazioni Italia – Usa 29/02/2012

di Stefano Rodinò 2

E’ iniziato il conto alla rovescia che ci porterà agli Europei di Polonia e Ucraina, e proprio oggi mancano 100 giorni all’ inizio della manifestazione. Per prepararsi al meglio a questa competizione l’Italia di Prandelli affronterà questa sera alle ore  20:45 allo stadio Marassi di Genova la nazionale degli Usa, guidata da una vecchia conoscenza del nostro calcio,  Jurgen Klinsmann.

ITALJUVE In conferenza stampa Prandelli ha dato indicazioni su quale sarà la formazione iniziale e ci saranno diversi esperimenti, come è inevitabile in un’amichevole. Non cambia però lo schema tattico di partenza e la forte presenza di giocatori juventini (sette convocati e cinque titolari). Nel 4-3-1-2 dell’ Italia in porta ci sarà Buffon, nonostante le molte polemiche scoppiate nei giorni scorsi. In difesa inedita coppia centrale proveniente da torino. Barzagli sponda bianconera farà coppia con Ogbonna della sponda granata. Come terzini a destra ci sarà Maggio mentre a sinistra giocherà dal primo minuto Criscito.

MATRI-GIOVINCO A centrocampo partiranno dalla panchina De Rossi e Montolivo mentre titolari ci saranno Pirlo, Marchisio e Nocerino. A supporto delle due punte dovrebbe giocare Thiago Motta, ma durante la partita potrebbe scambiarsi il ruolo con Pirlo andando a dettare i tempi davanti alla difesa e facendo agire lo juventino da trequartista. Esperimenti previsti anche in attacco, dove verrà lanciata la coppia Giovinco-Matri, mentre Borini e Pazzini dovrebbero subentrare a gara in corso.

>>Cesare Prandelli difende Buffon

QUI USA Il commissario tecnico Klinsmann può affrontare quest’amichevole con la rosa quasi al completo. Mancherà soltanto  l’infortunato Oneywu. Gli americani dovrebbero giocare con un 4-4-2 che può diventare in corsa un 4-5-1  arretrando Altindore sulla linea dei centrocampisti. In porta ci sarà Howard, mentre la difesa a quattro sarà da destra a sinistra: Cherundolo, Goodson, Bocanegra e Johnson. A centrocampo agiranno Edu, il giocatore del Chievo Bradley, Williams e Shea, mentre le due punte saranno Altidore e il talentuoso Dempsey.

Probabili formazioni:

Italia (4-3-1-2): Buffon; Maggio, Barzagli, Ogbonna, Criscito; Marchisio, Pirlo, Nocerino; Thiago Motta; Matri, Giovinco.

Usa (4-4-2): Howard; Cherundolo, Goodson, Bocanegra, Johnson; Edu, Bradley, Shea, Williams; Altidore, Dempsey

Photo Credits | Getty Images

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>