Abidal, trapianto di fegato per il difensore del Barcellona

di Gioia Bò 4

Una vicenda che ha commosso il mondo del calcio (e non solo). E’ la storia di Eric Abidal, che lo scorso anno ha scoperto di avere un tumore al fegato ed è stato costretto a sottoporsi ad un delicato intervento chirurgico. Il difensore del Barcellona tornò poi a calcare i rettangoli verdi, togliendosi anche parecchie soddisfazioni. Fino ad oggi, almeno, quando è arrivata la notizia di un nuovo intervento, questa volta per un trapianto di fegato.

IL COMUNICATO DEL BARCELLONA. La notizia arriva da un comunicato ufficiale della società blaugrana:

Nelle prossime settimane il calciatore sarà sottoposto a un trapianto di fegato data l’evoluzione del suo processo epatico. Il trapianto era una possibilità già indicata sin dall’inizio del suo trattamento iniziato circa un anno fa. Per espresso desiderio del calciatore, il club sollecita tutti al massimo rispetto per il diritto alla privacy.

 Il rispetto della privacy non ci impedisce di ricordare la sua storia, dalla scoperta del male fino al ritorno in campo, con nel mezzo auguri e segnali di solidarietà arrivati da ogni dove. Abidal trovò il modo di ringraziare il mondo del calcio tornando a correre ed a sudare dietro ad un pallone, non in una squadra di dilettanti, ma con la maglia del suo Barcellona.

LA CHAMPIONS SOLLEVATA A WEMBLEY. E non finisce qui, perché il coraggioso difensore francese scese in campo anche nella finale di Champions league contro il Manchester United, commuovendo ancora una volta il mondo, allorché Puyol gli consegnò la fascia di capitano e gli permise di sollevare per primo la coppa con le orecchie. Un momento da ricordare per lui e per gli amanti dei buoni sentimenti e delle storie a lieto fine.

Ora arriva la nuova mazzata, il nuovo calvario per lo sfortunato Abidal, chiamato a vincere la sua partita più importante. Nella speranza che ci sia ancora il lieto fine, auguri Eric.

[Photo Credits | Getty Images]

 

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>