Formazioni Lazio – Napoli, Pandev titolare

di Stefano Rodinò 1

La trentunesima giornata di serie A si conclude con il posticipo tra Lazio e Napoli che vale un posto in Champions League. Entrambe le formazioni vogliono vincere, ma devono fare i conti con una lunga lista di assenze. Mazzarri cambia modulo e opta per una difesa a 4, con Hamsik a centrocampo e Pandev titolare in avanti, mentre Reja dovrà ancora fare a meno di Dias, Lulic e Klose.

QUI LAZIO Dopo la sconfitta della scorsa settimana per 3-1 contro il Parma, la Lazio vuole tornare a fare tre punti. Per riuscirci Reja, grande ex della partita, deve schierare una formazione rimaneggiata. In porta ci sarà Marchetti, mentre in difesa è recuperato Biava che parte titolare,ma mancherà ancora Dias. Al centro della difesa dovrebbe andare Diakitè con ai lati Konko e Radu che ha recuperato in extremis. A centrocampo problemi per Matuzalem che potrebbe non farcela, al suo posto è pronto Cana. Ad affiancarlo davanti alla difesa ci sarà Ledesma, mentre i tre trequartisti del 4-2-3-1 saranno Gonzales, Hernanes e Mauri. In avanti agirà l’unica punta Rocchi, ancora titolare visto che Klose sembra aver finito la sua stagione a causa di un infortunio.

QUI NAPOLI Mazzarri per questa partita è costretto a rivoluzionare la squadra, a causa di alcuni infortunati e di alcuni squalificati. Mancheranno infatti Donadel e Maggio, con Dossena convocato ma non al meglio. In oltre Zuniga è squalificato così come Gargano. Senza esterni quindi si passa al 4-3-1-2 con la difesa a quattro che vede CannavaroBritos al centro e Aronica con Campagnaro nel ruolo di terzini. A centrocampo ci sarà Inler coadiuvato da Dzemaili e Hamsik, che scala a fare il centrocampista.

QUATTRO TENORI Per vincere questa sfida Mazzarri manderà in campo oltre ai tre tenori anche il quarto, Goran Pandev. Così Hamsik agirà da centrocampista e non da trequartista, per lasciare spazio al macedone che spazierà tra le lienee dietro alle due punte Cavani e Lavezzi. Formazione a trazione anteriore per il Napoli, che dimostra quanto sia grande la voglia di vincere e dimenticare in fretta il 3-0 contro la Juve subito nell’ultimo turno.

Probabili formazioni:

Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Konko, Biava, Diakitè, Radu; Ledesma, Cana; Gonzalez, Hernanes, Mauri; Rocchi.

Napoli (4-3-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos, Aronica; Dzemaili, Inler, Hamsik; Pandev; Lavezzi, Cavani

Photo Credits | Getty Images

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>