Parma – Lazio 3-1, gara decisa in 11 minuti

di Marco Mancini 7

Stadio Tardini di Parma
Anticipo 30^ giornata

Parma – Lazio 3-1

Reti: 5′ Mariga, 11′, 71′ Floccari, 36′ Scaloni (L)

Parma e Lazio si affrontano partendo da due posizioni di classifica molto differenti, ma con due rose non troppo squilibrate, e la dimostrazione sono i primi minuti della partita. La Lazio cerca di imporre il proprio gioco, ma Kozak non è Klose, e così la “spalla” Rocchi deve fare tutto mentre il giovane prodigio laziale spreca tanto. Fatto sta che il Parma nelle prime due occasioni va in gol. La prima rete arriva al quinto minuto con un tiro di Floccari respinto da Marchetti proprio su Mariga che non può sbagliare; la seconda arriva proprio per mano, o sarebbe meglio dire testa, di Floccari, che segna il gol dell’ex deviando un tiro di Paletta.

La Lazio è frastornata sotto di due gol dopo 11 minuti, ma si rilancia in avanti scoprendosi per il contropiede avversario. I biancocelesti cominciano a rendersi pericolosi più volte, in particolare proprio con Rocchi, ma è il Parma ad avere le occasioni migliori con Giovinco e compagni che divorano la rete che potrebbe chiudere la gara più volte. E così a furia di spingere, alla fine la Lazio il gol lo trova. E’ il 36′ e Scaloni calcia da fuori ed una deviazione fa terminare il pallone in rete.

La ripresa è giocata a ritmi altissimi, ma l’episodio di maggior rilievo è che al 17′ va via la luce al Tardini costringendo Giannoccaro a sospendere la gara per qualche minuto. Dopo tanti contropiedi sbagliati la rete del 3-1 arriva da una punizione della Formica Atomica che imbecca Floccari che fa doppietta. La gara di fatto si chiude qui anche se mancano 20 minuti al novantesimo.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (7)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>