Risultati 36a giornata Serie A 2012-2013

di Giovanni Ferlazzo Commenta


La Juventus vince anche a Bergamo e insegue il record di punti. Fiorentina e Lazio corsare, battute rispettivamente Siena (praticamente in B) e Inter (3-1). Vince in trasferta anche l’Udinese che condanna quasi matematicamente alla Serie B il Palermo. Successo anche per il Napoli che conquista il secondo posto matematico e per il Parma sul campo del Cagliari. Pari tra Toro e Genoa e Sampdoria e Catania.

Roma – Chievo 0-1: 45′ st Théréau (giocata ieri – commento, pagelle, tabellino e foto)
Pescara – Milan 0-4: 9′ pt (rig.) e 12′ st Balotelli (M); 33′ pt Muntari (M); 6′ st Flamini (M) (commento, pagelle, tabellino e foto)
Atalanta – Juventus 0-1: 13′ pt Matri (J) (commento, pagelle, tabellino e foto)
Bologna – Napoli 0-3: 8′ st Hamsik (N); 18′ st (rig.) Cavani (N); 22′ st Dzemaili (N)
Cagliari – Parma 0-1: 35′ st Rosi (P)
Inter – Lazio 1-3: 22′ pt autorete Ranocchia (L); 33′ pt Alvarez (I); 48′ pt (rig.) Hernanes (L); 31′ st Onazi (L) (commento, pagelle, tabellino e foto)
Palermo – Udinese 2-3: 10′ pt Muriel (U); 34′ pt (rig.) Miccoli (P); 19′ st Angella (U); 36′ st Hernandez (P); 38′ st Benatia (U)
Sampdoria – Catania 1-1: 36′ pt De Silvestri (S); 23′ st Spolli (C)
Siena – Fiorentina 0-1: 14′ pt Rodriguez (F)
Torino – Genoa 0-0

Atalanta – Juventus 0-1: la Juve non si ferma, vince anche a Bergamo grazie a una rete di Matri e insegue il record di punti. Atalanta matematicamente salva nonostante la sconfitta.

Bologna – Napoli 0-3: partenopei devastanti nella ripresa che grazie al 3-0 sul Bologna conquistano matematicamente il secondo posto. La stagione del Napoli si chiude nella maniera sperata per i tifosi: sarà Champions League senza passare dalla porta di servizio. Il Bologna festeggia comunque la salvezza matematica.

Cagliari – Parma 0-1: una rete di Rosi a dieci minuti dalla fine regala il successo ai ducali che si consolidano al centro della classifica. Sconfitta indolore per il Cagliari, già salvo.

Inter – Lazio 1-3: l’Inter capitombola anche in casa contro la Lazio che spera ancora nell’Europa League diretta agganciando i cugini della Roma. Quindicesimo stop per la truppa di Stramaccioni, che dice addio all’Europa.

Palermo – Udinese 2-3: sesto successo consecutivo per l’Udinese che ipoteca un posto in Europa League. Palermo sconfitto e ormai praticamente condannato alla Serie B, solo la matematica lascia un filo di speranza.

Sampdoria – Catania 1-1: Sampdoria e Catania si dividono un punto che va bene a entrambe le squadre. Il Catania sogna il sorpasso sull’Inter, mentre la Sampdoria festeggia la salvezza.

Siena – Fiorentina 0-1: un gol dubbio regala il successo alla Fiorentina nel derby toscano che ipoteca un posto in Europa. Siena praticamente in Serie B.

Torino – Genoa 0-0: da Palermo e Siena arrivano risultati confortanti, così Torino e Genoa decidono di dividersi la posta. Salvezza vicina.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>