Inter – Lazio 1-3: commento, pagelle e tabellino

di Giovanni Ferlazzo Commenta


L’Inter cade ancora: questa volta è la Lazio a infliggerle l’ennesima sconfitta di questo campionato, la quindicesima. Solo una volta peggio dal dopoguerra. I biancocelesti si impongono grazie ai gol di Hernanes, Onazi e all’autorete di Ranocchia. Inutile la rete di Alvarez per il momentaneo 1-1.

Il tabellino di Inter – Lazio 1-3

Stadio Giuseppe Meazza di Milano
36a giornata Serie A 2012-2013

Inter – Lazio 1-3

Reti: 21′ pt autorete Ranocchia (L); 33′ pt Alvarez (I); 48′ st (rig.) Hernanes (L); 31′ st Onazi (L)

Il commento su Inter – Lazio 1-3

L’Inter non vede l’ora che finisca. Che arrivi la trentottesima giornata. Che questa stagione maledetta cali il sipario. Contro la Lazio arriva l’ennesima sconfitta di questo campionato, la quindicesima. Una delle peggiori prestazioni di sempre dai tempi del dopoguerra. Il pubblico applaude la squadra, ma critica la dirigenza: prima della gara sono state “poste” in maniera originale dodici domande al presidente Moratti. E se l’Inter dice addio all’Europa (la prima volta dopo 15 anni), la Lazio torna a sperare nell’accesso diretto, a prescindere dall’esito del derby in finale di Coppa Italia.

La sintesi della stagione dell’Inter è tutta in due episodi. Il primo arriva nel primo tempo, con il gol del vantaggio laziale. Su cross apparentemente innocuo, Handanovic esce a vuoto, il pallone rimbalza prima su Juan Jesus, poi su Ranocchia e si deposita in maniera beffarda in rete. Lazio in vantaggio senza aver mai tirato in porta. C’è la reazione dei padroni di casa, che si concretizza con il pareggio firmato da Alvarez. L’Inter sfiora addirittura il 2-1, ma ancora una volta passano gli ospiti. Nel recupero, Candreva serve Floccari che viene atterrato ingenuamente da Ranocchia (ancora lui). Sul dischetto va Hernanes e non sbaglia. 1-2.

Nella ripresa arriva il secondo episodio che sintetizza la stagione dell’Inter. Protagonista è Alvarez, proprio l’autore del pareggio, che spreca un rigore scivolando sul dischetto e sparando alto. Sembra una sofferenza infinita per i nerazzurri, senza contare che all’infermeria si aggiungono poi Jonathan e Ranocchia. E, tanto per affondare ulteriormente il dito nella piaga, arriva lo splendido 3-1 di Onazi. Un dramma sportivo quasi unico nel suo genere. La Lazio festeggia, l’Inter sfiora più volte il 3-2 ma a risaltare è solo l’orgoglio. Orgoglio interista che è stato applaudito da tutto lo stadio.

Le pagelle di Inter – Lazio 1-3

Marchetti 7 – È grazie alle sue parate se la Lazio tiene e può colpire nelle ripartenze. Incolpevole sul gol subito.

Onazi 6,5 – Entra e segna un gol splendido che chiude la gara.

Kovacic 6,5 – Ragazzo dalle grandissime potenzialità, riesce ad emergere anche in una situazione a dir poco complicata.

Rocchi 5 – Mai realmente pericoloso.

Ranocchia 5 – Partecipa al pasticcio difensivo che porta in vantaggio la Lazio e commette il fallo da rigore del 2-1.

Handanovic 5 – Commette un grave errore che porta all’1-0.

Dias 5 – Non convince in fase difensiva.

Le immagini di Inter – Lazio 1-3

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>