Atalanta – Juventus 0-1: commento, pagelle e tabellino

di Giovanni Ferlazzo Commenta


La Juventus non si ferma e vince anche a Bergamo con l’obiettivo di inseguire il record di punti. Basta una rete di Matri per aggiudicarsi una partita ben giocata, interrotta nel primo tempo per sette minuti da uno scontro tra le due tifoserie, sedato in un certo senso da entrambe le squadre e da un Conte particolarmente attivo. Atalanta salva nonostante la sconfitta.

Il tabellino di Atalanta – Juventus 0-1

Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo
36a giornata Serie A 2012-2013

Atalanta – Juventus 0-1

Reti: 18′ pt Matri (J)

Il commento su Atalanta – Juventus 0-1

La Juventus vola con una rete di Matri e anche a scudetto già acquisito batte l’Atalanta a domicilio e viaggia verso un nuovo obiettivo: il record di punti registrato dalla Juve di Capello. L’Atalanta non ha demeritato ma ha dovuto arrendersi dinnanzi l’incredibile voglia di vincere dei bianconeri. Sconfitta non drammatica comunque, visto che la caduta del Palermo rende matematica la salvezza degli orobici. La partita è stata macchiata da scontri tra le tifoserie prima e durante la gara, che hanno costretto l’arbitro a una breve interruzione.

La Juve fa capire subito di voler vincere anche questa partita e passa in vantaggio al 18′: Pirlo serve con un lancio verticale Matri che aggancia con il destro e conclude con il sinistro. Un gol splendido che vale l’1-0. I padroni di casa provano la reazione, ma Denis non è preciso. La partita viene interrotta al ventottesimo per il lancio di oggetti tra le due tifoserie: Conte si reca infuriato sotto il settore dei tifosi bianconeri, i più caldi, per cercare di calmarli. Si riparte e l’Atalanta va di nuova vicina al pareggio ancora con Denis, che questa volta è sfortunato a colpire il palo.

Nella ripresa, i Campioni d’Italia si limitano a controllare il risultato. L’Atalanta, confortata dalle notizie provenienti da Palermo, prova ogni tanto a pungere ma senza svenarsi tanto. Festeggiano tutti.

Le pagelle di Atalanta – Juventus 0-1

Matri 7 – Segna un gol splendido che vale la vittoria. Dimostra di volersi meritare la conferma per il prossimo anno.

Pirlo 7 – Conte lo schiera un po’ a sorpresa e lui ovviamente non delude: serve a Matri l’assist per l’1-0 e gioca la solita partita di sostanza e qualità.

Denis 6,5 – Sempre pericoloso: talvolta impreciso, altre sfortunato.

Cigarini 6,5 – Una buona gara in cabina di regia.

Padoin 5 – Il grande ex della serata delude. Forse l’emozione?

Scaloni 5 – Grosse colpe sul gol di Matri.

Le immagini di Atalanta – Juventus 0-1

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>