Moviola 29^ giornata, danneggiate Roma e Catania

di Marco Mancini Commenta

Ottima prova degli arbitri italiani nella ventinovesima giornata di campionato. In particolare vanno fatti i complimenti a De Marco per aver tenuto sotto controllo, senza grossissimi errori, una gara difficile come Juventus-Inter. Ok la maggior parte delle prove arbitrali con tanti episodi difficili ma giudicati correttamente. Ci sono però due sbavature, ed in particolare in Milan-Roma e Napoli-Catania.

Nel primo degli anticipi infatti il rigore con cui i rossoneri pareggiano era irregolare. Non tanto per il fallo di mano che c’è, ma perché l’azione nasce da un fallo non visto di El Shaarawy che entra in gioco pericoloso e colpisce Heinze, ma l’arbitro lascia proseguire e l’azione finisce con il tocco di mano di De Rossi.

In Napoli-Catania invece l’episodio avviene sul risultato di 0-0 quando Aronica fa cadere in area Bergessio. Se il fallo fosse avvenuto fuori area sicuramente sarebbe stato fischiato, ma qui Gervasoni non se l’è sentita di fischiare il rigore. Complessivamente però si può sostenere che la giornata arbitrale sia stata positiva.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>