Parma – Roma 3-2, video e interviste

di Gioia Bò Commenta

Seconda sconfitta consecutiva per la Roma di Zeman, che non riesce a trovare la continuità giusta per fare il salto di qualità e portarsi a ridosso delle prime della classe. Ad approfittare del momento negativo dei giallorossi è il Parma, che prima va sotto per effetto del gol di Lamela, poi recupera e rimonta.

LA CRONACA DI PARMA – ROMA

LE PAGELLE DI PARMA – ROMA

Belfodil regalava il pareggio ai gialloblu al minuto numero 34 della prima frazione di gioco, prima che Parolo siglasse la rete del vantaggio. Nella ripresa Zaccardo aumentava il vantaggio al minuto numero 65, mentre Totti regalava qualche speranza ai capitolini siglando la rete del 3-2 al 71′. La Roma resta ferma a quota 14, subendo il sorpasso dei parmensi che ora si portano a 15 punti. Zeman se la prende ancora una volta con l’arbitro:

Per me non si poteva giocare stasera, ma queste sono decisione dell’arbitro. L’arbitro ha deciso che si poteva continuare e si è continuato, ma in campo non si è visto calcio. Noi abbiamo provato solo a lanciare palla lunga per tenerla lontana dall’area, non c’è stato gioco. Due gol sono stati segnati in fuorigioco, spero che chi di dovere valuti questi episodi e tragga le proprie conclusioni. Eliminiamo la partita di oggi, per me nelle altre avevamo giocato delle frazioni di gara ad alti livelli, anche contro l’Udinese.

Donadoni è euforico:

Questa non è una vittoria che appartiene a me, ma ai ragazzi. Hanno giocato e sofferto: in questa gara c’era tutto quello che volevo che venisse fatto, bene così. Se puntiamo all’Europa? Con la società abbiamo condiviso la politica dei piccoli passi. Tre settimane fa ci criticavano perché avevamo un’altra classifica, non lo scordo.

Zaccardo è sddisfatto per il gol e per la vittoria:

E’ stata una partita strana, siamo stati bravi a rimontare subito dopo lo svantaggio. Ci è andata bene, sono contento di aver rimediato all’errore iniziale. Ci vuole carattere, è stato difficile giocare su un campo così, ma siamo rimasti in partita e abbiamo conquistato la terza vittoria consecutiva. Ora possiamo pensare al Pescara. La difesa non è il punto forte della Roma, sappiamo che le difese di Zeman soffrono, ma le sue squadre davanti sono pericolose. Ora ci godiamo questa serata.

A voi il video della gara.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>