Roma – Milan 4-2, gol, sintesi e video highlights

di Gioia Bò Commenta

Anticipo 18a giornata di Serie A

Stadio Olimpico di Roma

Roma – Milan 4-2

Reti: 13′ pt Burdisso (R), 23′ pt Osvaldo (R), 30′ pt e 16′ st Lamela (R), 42′ st rig. Pazzini (R), 43′ st Bojan (R)

La Roma riscatta prontamente la sconfitta subita contro il Chievo e schiaccia il Milan, tenendolo lontano dai piani alti della classifica. La serata magica dei giallorossi cominciava al minuto numero 13 della prima frazione di gioco, quando Burdisso freddava Amelia, portando avanti i suoi. Passavano dieci minuti e la Roma raddoppiava con Osvaldo, mentre alla mezzora Lamela siglava il tris, chiudendo virtualmente la gara.

Nella ripresa era lo stesso Lamela a mettersi in evidenza con la doppietta che valeva il poker capitolino. Poi la Roma restava in inferiorità numerica (rosso per Marquinhos) ed il Milan ne approfittava per avvicinarsi nel punteggio. Le reti di Pazzini su rigore e Bojan rendevano meno amara la sconfitta dei rossoneri, che comunque restano a quota 27 in classifica, mentre la Roma sale a 32. La soddisfazione di capitan Totti:

Grande vittoria stasera contro il Milan, anche se abbiamo sofferto un po’ nel finale: se giochiamo in questo modo nessun obiettivo ci è precluso. Come dopo la partita contro l’Atalanta, torno ad elogiare Romagnoli che ha esordito anche in campionato: questo ragazzo secondo me ha un luminoso futuro davanti. Sono convinto che questa partita sia il miglior regalo di Natale per i tifosi giallorossi. E ne approfitto anche per fare a tutti i miei migliori auguri di buone feste.

Lamela lancia la Roma verso un piazzamento importante:

Ho fatto così bene finora anche grazie al lavoro dei compagni, poi l’approccio di Zeman aiuta molto gli attaccanti. De Rossi? Un giocatore straordinario, si è visto oggi grazie a tutte le cose che lui è in grado di fare. I miei obiettivi: fare il numero di gol più alto possibile per aiutare la Roma ad andare in Champions League e toglierci belle soddisfazioni.

A breve il video della gara.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>