Palermo – Milan 0-4, video e interviste

di Gioia Bò Commenta

Il Milan dà un calcio alle polemiche dell’ultima settimana e strapazza il Palermo, consolidando il primato in classifica. Protagonista assoluto della gara contro i rosanero è stato Zlatan Ibrahimovic, assente nella sfida scudetto conto la Juventus e tornato finalemente a disposizione di Allegri dopo tre giornate di squalifica.

LA CRONACA DI PALERMO – MILAN

TRIS DI IBRA. Lo svedese di metteva in mostra al minuto numero 21 della prima frazione di gioco, quando raccoglieva un assist di Robinho ed infilava la porta difesa da Viviano. Lo 0-2 si concretizzava ancora sull’asse Robinho-Ibra, quando correva il minuto numero 31 del primo tempo. Al 35′ l’uomo assist era Emanuelson, ma a  concretizzare l’azione da gol era ancora Ibrahoimovic, che portava i suoi su un confortante 0-3.

Nella ripresa toccava a Thiago Silva firmare il poker degli ospiti al minuto numero 58. Poi il Milan abbandonava il furore agonistico ed il tabellino restava sullo 0-4. Con questi tre punti il Milan si porta a quota 54 in classifica, mentre il Palermo resta a 34. Allegri si coccola l’uomo del giorno, ma esalta tutta la squadra:

Credo che oggi Ibrahimovic abbia fatto tre gol molto, ha giocato bene, ma ha giocato molto bene tutta la squadra. Nel momento in cui abbiamo allentato un po’ la tensione, siamo andati in vantaggio. All’ultimo ci siamo un po’ rilassati, abbiamo rischiato un po’ in fase difensiva. I ragazzi sono stati molto bravi. La squadra sta bene: dopo un inizio di febbraio non molto felice sta facendo ottime cose. Al momento siamo in testa al campionato e aspettiamo mercoledì per vedere cosa faranno le altre. Il campionato è ancora lungo, però vincere oggi a Palermo è stato molto importante, perchè credo che sia una delle partite decisive per il campionato.

LE PAGELLE DI PALERMO – MILAN

E a chi gli chiede se tiferà Chievo nell’anticipo serale:

No, abbiamo l’Arsenal martedì, non posso pensare ad altro.

A voi il video della gara.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>