Le pagelle di Palermo – Milan 0-4

di Giovanni Ferlazzo 2

Il Milan si sbarazza facilmente del Palermo nell’anticipo pomeridiano della ventiseiesima giornata di Serie A e si porta momentaneamente a +4 sulla Juventus.

Quattro come i gol segnati questa sera dai rossoneri, già in vantaggio di 3-0 nel primo tempo grazie a una tripletta di Ibrahimovic. Thiago Silva chiude i conti nella ripresa. Ecco le pagelle della gara.

PALERMO:

Viviano 6,5 – Nell’assurda serata in cui prende quattro gol risulta essere il migliore in campo dei suoi. Senza di lui sarebbe stata un’imbarcata di ben altra portata.

Munoz 5 – In bambola come tutta la difesa rosanero questa sera.

Migliaccio 5,5 – Trasformato in difensore a causa delle gravi assenze nella retroguardia, non riesce a garantire la qualità che ci si attendeva.

Mantovani 4 – Un suo errore permette al Milan di portarsi in vantaggio. Prima del capovolgimento che genera il secondo gol, si mangia la rete del pari. Non la sua serata.

Barreto 6 – Uno dei pochi positivi in campo. Tra i più convinti nel primo tempo, sfiora anche la rete nella ripresa colpendo il palo.

Bertolo 5 – In difficoltà, non riesce ad arginare i milanisti.  (Aguirregaray 5,5 – Entra a partita già compromessa, non ha le qualità per cambiare le cose)

Pisano 5 – Si vede poco in avanti, è un disastro in copertura.

Donati 5 – Forse la partita più brutta da quando è arrivato a Palermo.

Ilicic 5,5 – Generoso, ma non fortunato e preciso. (Zahavi s.v.)

Budan 5,5 – Anche per lui tanta generosità ma poca sostanza.  (Della Rocca s.v.)

Miccoli 5,5 – Si vede più nel finale, ma questa sera neanche lui poteva far qualcosa.

 

MILAN:

Abbiati 6 – Praticamente inoperoso, comunque sempre attento.

Abate 6,5 – Buona partita attenta in difesa, si fa vedere spesso anche in fase di spinta.

Bonera 6 – Non commette grossolani errori, bravo.

Thiago Silva 6,5 – Una roccia in difesa. Nel finale commette un errore elementare, ma per sua fortuna Zahavi si divora l’1-4.

Antonini 6 – Partita ordinata senza particolari sussulti. (Mesbah 6 – Qualche indecisione di troppo in certe circostanze)

Ambrosini 6,5 – Non ha molto da fare visto che il centrocampo del Palermo è poca cosa questa sera, ma ci mette la solita grande qualità che lo contraddistingue.

Nocerino 6,5 – Contro la sua ex si esalta: inserimenti, spinta e lavoro a centrocampo.

Muntari 6,5 – Ancora da titolare non delude. Un altro giocatore rispetto quello ammirato nell’Inter.

Emanuelson 6,5 – In continua e costante crescita. (El Shaarawy 6,5 – Entra, sfiora il gol e serve a Thiago Silva l’assist per il 4-0)

Ibrahimovic 8,5 – Monumentale. Tre gol, uno più bello dell’altro, e sfiora più volte anche il poker. Scarica la rabbia per la squalifica nel migliore dei modi.

Robinho 6,5 – Fa tanto lavoro sporco, gli manca solo il gol. (Inzaghi s.v.)

Photo credits | Getty Images

 

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>