Milan – Novara 2-1, video e interviste

di Gioia Bò Commenta

Il Milan conclude con una vittoria la propria stagione, battendo tra le pareti amiche un Novara già retrocesso. Ad aprire le danze erano proprio gli ospiti al minuto numero 20 della prima frazione di gioco, quando Garcia infilava Amelia, deludendo l’ampio spicchio rossonero di San Siro.

Il pari dei padroni di casa arrivava invece al 9′ della seconda frazione di gioco, grazie a Flamini, assistito da Antonio Cassano. Le tribune del Meazza tremavano ancora a pochi minuti dal fischio finale, allorché Pippo Inzaghi – all’ultima apparizione in rossonero – regalava ai suoi il vantaggio. A presentarsi di fronte ai microfoni è proprio Superpippo:

In questo gol c’è tutto: lo stadio, i compagni, la società. Ho fatto il 300esimo gol con la maglia del Milan e mi hanno permesso di fare la mia 300esima partita nel mio stadio davanti ai miei tifosi e alla mia famiglia, e sono riuscito a fare anche gol alla mia maniera. Mi prendo ancora qualche giorno, sono combattuto perchè voglio ancora giocare. Vedere i miei compagni in lacrime e questa gente mi lascia senza parole. Me ne vado orgoglioso perché ho fatto quel che nessun giocatore italiano ha mai fatto. Sono orgoglioso di aver rappresentato il Milan assieme a questi compagni che lasciano oggi, dopo aver messo un grande cuore. Ripeto, sono combattuto perché voglio continuare e non ho dolori dopo tanto tempo, ma sarà dura continuare lontano dal Milan. Comunque vada resterà in questa società, tra noi c’è un amore incredibile che non può finire così.

>ttilio Tesser mastica amaro:

L’attenzione con Inzaghi non è mai sufficiente, gioca sempre sul filo del fuorigioco e ha scelto il tempo in maniera fantastica per fare gol. Mi dispiace per aver perso, perchè abbiamo giocato bene e non meritavamo la sconfitta.

A breve il video della gara.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>