Cagliari – Milan 1-1: gol, sintesi e video highlights

di Gioia Bò 1

24a giornata Serie A

Stadio Is Arenas di Quartu Sant’Elena

Cagliari – Milan 1-1

Reti: 45′ pt Ibarbo (C), 37′ st rig. Balotelli (M)

Cagliari e Milan in campo sul terreno di Is Arenas, dopo i tanti tira e molla tra Cellino e la Prefettura sull’agibilità dell’impianto sardo. I rossoneri cercavano in Sardegna punti utili per avvicinarsi ulteriormente alle prime della classe, dopo il pareggio nell’anticipo tra Lazio e Napoli. I rossoblu speravano invece di allungare la striscia di risultati positivi, dopo le due vittorie ed un pari delle ultime giornate.

Ed erano proprio i padroni di casa a portarsi in vantaggio, quando il cronometro segnava il minuto numero 45 della prima frazione di gioco: passaggio di Conti per Ibarbo ed Abbiati battuto, per la gioia del pubblico sardo. Il Milan nella ripresa cercava il pari e riusciva nell’impresa solo a qualche minuto dal fischio finale, quando Balotelli si portava sul dischetto e trasformava un calcio di rigore. Il Cagliari si porta dunque a quota 25 in classifica, mentre il Milan sale a 41. Massimiliano Allegri analizza la gara:

E’ un buon punto conquistato contro buon Cagliari. Dobbiamo continuare su questa striscia positiva. Sono ancora l’allenatore del Milan, sto facendo un buon lavoro e spero di arrivare a fine stagione con un obiettivo che nessuno pensava. El Shaarawy? Un momento di flessione ci può stare, non dimentichiamo che ha vent’anni e ha tirato la carretta finora. Non credo che ci sia un problema di compatibilità con Balotelli. Oggi in campo avevamo quattro giocatori classe ’92, con un po’ d’esperienza in più quel gol non l’avremmo preso.

Pulga sperava nella vittoria:

Siamo un’ottima squadra e l’handicap finora sono state sei sconfitte consecutive, di cui molte immeritate. Ora siamo a +7 punti rispetto al girone di andata e stiamo raccogliendo meno di quanto meritiamo. Ad esempio a Bergamo non siamo riusciti a vincere ed oggi non siamo stati cinici a chiuderla. Il pari ci soddisfa, ma meritavamo di più e se qualcuno dove uscire dallo stadio con i 3 punti eravamo noi. Ibarbo ha sbagliato il gol più facile ed ha fatto quello più difficile. Siamo felici per lui, era uno schema provato in settimana.

A voi il video della gara.

[Photo Credits | Getty Images]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>