Svelata l’identità del famoso mister X del Torino

di Marco Mancini Commenta

Sembrava dovesse trattarsi di una bufala, un qualcosa inventato per destabilizzare ancora l’ambiente granata, già abbastanza inguaiato per i fatti suoi. Ed invece pare che il fantomatico mister X, possibile acquirente della società di Urbano Cairo, abbia un nome ed un cognome: Raffaele Ciuccariello, 67 anni, pugliese di origine ma torinese di adozione.

La sua attività si basa sulla ristorazione, e pare che abbia recentemente ereditato dal padre 600 milioni di euro, 100 dei quali potrebbero andare nelle casse del Torino Calcio, tra il costo che Cairo stabilirà per il passaggio di proprietà e gli eventuali investimenti. E’ ancora una voce, ma già fa paura: i suoi avvocati hanno già annunciato che, se dovesse diventare presidente, il primo a farne le spese sarà Novellino, immediamente esonerato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>