Le pagelle di Catania – Inter 2-3

di Giovanni Ferlazzo Commenta

Pazza Inter al Cibali. La sfida Champions si conclude clamorosamente a favore dei nerazzurri, dopo che nel primo tempo si era visto solo il Catania tanto da portarsi subito in vantaggio di due reti nel giro di venti minuti, grazie a Bergessio e Marchese. Gli etnei hanno il demerito di non chiudere la partita e vengono rimontati nella ripresa con Alvarez e due volte Palacio, che sigla il 3-2 proprio nel recupero. Ecco le pagelle:

<<GUARDA GOL, SINTESI E VIDEO HIGHLIGHTS DI CATANIA – INTER 2-3>>

CATANIA

Andujar 5,5 – Fondamentale a salvare il risultato in un paio di occasioni, non è perfetto sul definitivo 3-2 di Palacio.

Alvarez 6 – Partita dai due volti. Benissimo nella prima parte, dove fa male avanti e tiene bene dietro. Soffre tantissimo nella ripresa.

Spolli 5,5 – Perde completamente le misure degli attaccanti avversari nella ripresa.

Rolin 5 – Facile contenere Rocchi, completamente in balia di Palacio invece nel secondo tempo.

Marchese 6,5 – Tra i migliori della retroguardia, bello il gol del 2-0.

Lodi 7 – Serve a Marchese l’assist per il raddoppio. Ottima gara a centrocampo, i palloni più pericolosi partono da lui.

Biagianti 6,5 – Importante il suo apporto in mezzo al campo. (Almiron s.v.)

Izco 6 – Cala nel secondo tempo, quando l’Inter prende campo.

Castro 5,5 – Mette tanta corsa, ma poca sostanza.

Gomez 5,5 – Si vede solo ogni tanto, non incide.

Bergessio 7 – Decisamente il più pericoloso. Lo dimostra il gol dell’1-0 e come sfiori nella ripresa il 3-0. (Cani s.v.)


INTER

Handanovic 6,5 – Il solito Handanovic. Incolpevole sui gol, salva in maniera miracolosa su quello che sarebbe stato un 3-0 troppo pesante.

Zanetti 5,5 – Soffre più di tanto in difesa.

Juan Jesus 4,5 – Dalle sue parti i catanesi fanno quello che vogliono, clamoroso l’errore che regala il primo gol agli etnei.

Chivu 6 – Buona prestazione difensiva, ha fatto valere il suo fisico.

Pereira 6 – Ha ancora qualche problema di precisione, ma migliora nella ripresa.

Gargano 5 – Nervoso e impreciso.

Kuzmanovic 5 – Qualche errore di troppo. (Stankovic 6 – Un mastino che lotta fino all’ultimo minuto).

Schelotto 5,5 – Si fa scappare Marchese sul 2-0, sbaglia anche un gol facile facile.

Guarin 5,5 – Ci mette tanta grinta, prova la conclusione da fuori ma non brilla. (Cambiasso 6,5 – Suo l’assist per il definitivo 3-2).

Alvarez 6 – Gioca malissimo, poi però trova il gol che riapre la gara.

Rocchi 5 – Ha poche possibilità per mettersi in mostra, la miglior condizione è lontana. (Palacio 8 – Cambia il volto dell’attacco nerazzurro. Una doppietta a dir poco decisiva).

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>