Juventus – Lecce 1-1, video e interviste

di Gioia Bò 2

La corsa della Juventus verso la conquista del tricolore si arresta improvvisamente contro un Lecce quasi retrocesso, ma mai domo. I bianconeri nel turno infrasettimanale valido per la trentaseiesima giornata di campionato speravano di conquistare tre punti importanti per il raggiungimento dell’obiettivo, ritrovandosi invece beffati sul filo si lana.

LA CRONACA DI JUVENTUS – LECCE

LE PAGELLE DI JUVENTUS – LECCE

A regalare speranze alla Vecchia Signora era il gol di Marchisio, arrivato al 9′ della prima frazione di gioco su assist del solito Pirlo. Nella ripresa i salentini restavano in dieci per l’espulsione di Cuadrado, ma i bianconeri non riuscivano ad approfittare della superiorità numerica, concedendo a Bertolacci la palla dell’1-1, quando il cronometro segnava il minuto numero 85. Juventus sempre capolista con 78 punti all’attivo, Lecce terzultimo a quota 36. Conte analizza la gara:

E’ stato tutto rocambolesco ma questo è il calcio. Dispiace ma è un ulteriore motivo di crescita da parte nostra. All’inizia avremo messo ottomila firme per trovarci a questo punto in vantaggio se pur di un punto, certo c’è rammarico, dispiace, ma questo è un gruppo che sta facendo cose straordinarie, ogni tappa è una crescita. Se vinceremo vorrà dire che avremo meritato, altrimenti avranno meritato gli altri. C’è stata una battuta d’arresto, abbiamo fallito il bonus, l’avevamo, ora siamo obbligati a vincere le ultime due partite. Siamo ancora imbattuti, questo fa capire che campionato straordinario stiamo facendo. Gli avversari vinceranno le ultime due gare, dobbiamo farlo anche noi, se ci riusciremo avremo meritato, altrimenti avranno meritato gli altri.

Quanto all’errore di Buffon che ha permesso al Lecce di pareggiare:

Gigi sta facendo un campionato straordinario, altre volte è stato protagonista. Come nella stagione sono stati sbagliati dei gol, stasera è arrivato quest’errore. Ha la maturità e la forza per guardare avanti.

A breve il video della gara.

[Photo Credits | Getty Images]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>