Roma – Lazio 2012, parla Stekelenburg: ” Vogliamo la rivincita”

di Stefano Rodinò Commenta

Mancano tre giorni al derby tra Roma e Lazio e come di consueto in un prepartita così caldo non mancano le interviste e le dichiarazioni da parte dei protagonisti. Un giocatore che sta facendo bene nella nuova Roma di Luis Enrique è il portiere Maarten Stekelenburg. Dopo una partenza di stagione difficile a causa dell’infortunio nello scontro con Lucio, il portiere della Roma è diventato un punto fisso e una certezza della squadra.

RIVINCITA In un’intervista rilasciata dopo la partita amichevole della nazionale olandese di ieri sera il portiere ha promesso che questo derby sarà diverso da quello dell’andata in cui la Lazio vinse nel finale grazie ad un gol di Klose:

Il derby sarà diverso rispetto all’andata, l’intesa tra noi è migliorata, adesso vogliamo la rivincita, ma se paragoniamo la partita dell’andata con quella che dovremo giocare posso dire che siamo molto avanti con la stagione, abbiamo 26 partite alle spalle e soprattutto è migliorato il nostro modo di giocare.

Il portiere ha poi spiegato i problemi di inizio stagione, e il perchè i risultati faticano ad arrivare, ma è ottimista per la stagione:

C’è voluto un po’ di tempo per assimilare il nuovo sistema con il nuovo allenatore. Ora però l’intesa tra di noi è nettamente migliorata rispetto ad ottobre. Eravamo tanti giocatori nuovi e quindi abbiamo avuto bisogno di un po’di tempo in più per amalgamarci al meglio

FUTURO ROMANO Un pensiero è andato anche alla sua permanenza a Roma, squadra e città che Stekelenburg sembra apprezzare parecchio:

Sto molto bene a Roma e alla Roma e spero di rimanerci ancora per tanti anni. È una società fantastica

DE ROSSI Infine non poteva mancare una domanda sul caso De Rossi e su quello che è successo al suo compagno prima della gara con l’Atalanta.

È una decisione dell’allenatore per cui non ho niente da dire in merito. Anche se subito dopo la partita sono dovuto partire per venire qui a Londra, credo che sia tutto a posto

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>