Roma: Bojan aggredito da tifosi del Valencia, salvato dai giornalisti

di Marco Mancini Commenta

Se l’è vista davvero brutta Bojan Krkic nella notte tra venerdì e sabato, dopo la sconfitta della Roma contro il Valencia. Secondo quanto riporta questa mattina il Corriere dello Sport, pare che il calciatore, poco prima di salire sull’autobus della squadra, fosse stato isolato e accerchiato da un gruppo di delinquenti che si spacciavano per tifosi del Valencia.

E quando l’attaccante stava per essere aggredito, due cameramen lo hanno salvato dall’agguato, tirandolo per la giacca e trascinandolo sul camioncino utilizzato per gli spostamenti dell’attrezzatura. Il gruppo si è scagliato contro il mezzo, ma l’autista ha fatto in tempo a chiudere lo sportello e ripartire.

Bojan, che ne è uscito senza un solo graffio, ha spiegato questa aggressione come una lotta tra catalani e valenciani che, da sempre, si odiano talmente tanto da sfociare spesso in violenza. Per fortuna tutto è finito bene, il ragazzo è stato accompagnato a Barcellona dove ha trascorso la giornata di ieri con la famiglia, prima di tornare a Trigoria per riprendere gli allenamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>