Per il fallo di Chiellini si aspetta la prova tv

di Alba D'Alberto Commenta

La Juventus, quest’anno, ha fatto un campionato da record. Probabilmente chiuderà la stagione non solo con la vittoria dello scudetto ma anche con il superamento dei record spagnoli di Barcellona e Real. L’ultimo appuntamento per i ragazzi di Conte è allo Stadium contro il Cagliari.

La partita della discordia è stata giocata proprio questo fine settimana. La Juventus è andata all’Olimpico per incontrare la Roma, da tutti riconosciuta come l’alter ego, in questa stagione, della squadra di Conte.

Juventus v Cagliari Calcio - Serie A

Il risultato lascia l’amaro in bocca alla selezione capitolina visto che a chiudere il match ci ha pensato un ex, Osvaldo, andato il goal al 94′. Poi però, a far parlare i tifosi, ci hanno pensato soprattutto Chiellini e Pjanic. Il difensore bianconero ha fatto un brutto fallo sull’avversario e questo fallo, per il quale probabilmente ci sarebbe stato anche il secondo giallo, non è stato visto dall’arbitro.

L’episodio incriminato è un contrasto su punizione. Chiellini ha alzato il braccio e Pjanic si è ritrovato a terra. Il giocatore romanista ha commentato ai microfoni di Sky quello che è successo il campo dicendo:

“Io ho sentito un colpo e ho perso sangue, e il sangue non viene da solo. Vediamo spesso certe immagini… Destro è stato squalificato 4 giornate, vediamo cosa succede ora.”

Giorgio Chiellini, davanti alle stesse immagini dichiara che non c’è stata nessuna gomitata ai danni di Pjanic, l’arbitro ha visto quello che è successo e di certo non sarà questo a far perdere la tranquillità al difensore bianconero. Pjanic ha chiesto la prova tv, Chiellini, invece, pare abbia chiesto scusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>