Mercato Roma, gli acquisti giusti per tornare in Europa?

di Gioia Bò Commenta

Una stagione terminata nel peggiore dei modi, con la sconfitta nella finalissima di Coppa Italia contro la Lazio e l’impossibilità d accedere alle kermesse europee del prossimo anno. La pazienza dei tifosi giallorossi è terminata da un pezzo, tanto che l’estate capitolina è stata più infuocata che mai, con contestazioni e cori di disapprovazione sin dal primo giorno del ritiro. La dirigenza della Roma sta lavorando in un clima non proprio idilliaco, ma cerca nonostante tutto di approntare una squadra degna della storia giallorossa, nella speranza di centrare almeno l’obiettivo-Europa nel corso della prossima stagione.


Pochi finora gli acquisti messi in cantiere, ma almeno qualcosa di muove, dopo una serie di affari sbandierati e non conclusi. A difendere i pali della porta della Roma arriva Morgan De Sanctis, in rotta con il Napoli ed in cerca di soddisfazioni sotto il Cupolone. Stekelenburg e Goicoechea hanno lasciato spazio all’ex partenopeo ed ora la Roma spera di aver trovato un estremo difensore affidabile.

Il reparto difensivo viene arricchito dalla presenza di na vecchia conoscenza del calcio italiano, Douglas Maicon, che tanto bene ha fatto nell’Inter prima di trasferirsi al Manchester City. Benatia e Jedvaj completano la lista dei difensori in entrata, ma non è escluso che di qui al 31 agosto ci siano ulteriori rinforzi nel reparto arretrato.

Strootman è invece il centrocampista voluto da Rudi Garcia per rafforzare la linea mediana, mentre il reparto offensivo resta al momento un’incognita. Il punto cruciale resta la cessione di Osvaldo, richiesto da diversi club europei, ma ancora inserito nella rosa giallorossa.

I capitolini hanno appena fissato il prezzo (18 milioni di euro) ed ora attendono proposte concrete dagli aspiranti compratori. Difficile che resti Marco Borriello, rientrato dal prestito, ma fuori dai piani di mister Garcia. Possibile invece l’arrivo di un altro attaccante che garantisca un certo numero di gol in campionato. Insomma, un mercato poco scoppiettante per la nuova Roma, che spera comunque di aver colmato le lacune in vista della prossima stagione.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>