Mercato Napoli, scudetto possibile senza Cavani?

di Gioia Bò 1

mercato napoli scudetto cavani

Aurelio De Laurentiis sta mantenendo le promesse ed apre i lacci della borsa per regalare ai tifosi partenopei quanto di meglio offre il mercato europeo. Il patron non è riuscito però a trattenere Edinson Cavani, il pezzo migliore del parco attaccanti, colui che ha maggiormente contribuito ai successi del Napoli negli ultimi anni. Il Matador ha messo a segno ben 104 reti in 138 presenze, tra campionato e coppe, entrando di diritto nella classifica dei migliori bomber d’Europa. Ora le sue esultanze faranno felici i tifosi del Paris Saint Germain, mentre all’ombra del Vesuvio ci si chiede se Higuain possa sostituire degnamente il Matador e garantire lo stesso numero di segnature.

Gli obiettivi del Napoli non cambiano neppure dopo la partenza dell’attaccante uruguaiano. Lo scudetto resta il sogno numero uno, ma si spera di mostrare progressi anche nella kermesse europea di maggior prestigio. Obiettivi raggiungibili? Difficile prevederlo sin da adesso, anche in virtù del cambio della guida tecnica, con l’arrivo di Benitez e la partenza di Mazzarri verso Milano.

Il tecnico spagnolo ha fatto benissimo nelle sue esperienze in terra d’Inghilterra, ma in Italia ha ancora tutto da dimostrare. La breve parentesi sulla panchina dell’Inter è stata piuttosto sfortunata, ma molti allenatori al suo posto avrebbero fallito, vista l’impossibilità di eguagliare i record del predecessore Mourinho. Napoli è una piazza altrettanto ambiziosa e calda, ma Benitez potrà fare bene se messo nelle condizioni di lavorare in tranquillità.

De Laurentiis gli ha messo a disposizione una squadra di tutto rispetto, grazie agli acquisti di Higuain, Callejon, Albiol, Reina, Rafael e Mertens, ma l’ago della bilancia potrebbe essere rappresentato proprio dall’addio del bomber uruguaiano, difficilmente rimpiazzabile per numero di reti ed impegno in campo. Insomma, il futuro del Napoli è ancora tutto da scrivere e solo il campo può dire se Higuain potrà entrare nel cuore dei napoletani a suon di gol e di trofei sollevati.

[Photo Credits | Getty Images]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>