Champions League: Manchester United-Roma 1-0

di Gioia Bò 1

Non ce l’ha fatta la Roma! Doveva compiere l’impresa: segnare due gol al Manchester United sul suo campo e non prenderne, per arrivare almeno a giocarsi i tempi supplementari. I Red Devils partono bene e si presentano diverse volte dalle parti di Doni, che respinge gli assalti in sequenza di Hargreaves, Giggs ed Anderson. La Roma comunque non sfigura ed ha un’occasione ghiottissima per passare in vantaggio con un rigore assegnato per fallo su Mancini.

E’ l’episodio che potrebbe cambiare la gara e mettere i giallorossi nelle condizioni di tentare l’assalto per pareggiare i conti dell’andata. Sul dischetto va De Rossi, già a segno su calcio di rigore nella gara di sabato contro il Genoa, ma stavolta il piede non è felice ed il tiro finisce alto sulla traversa.

Nella ripresa la Roma ci prova ancora, rendendosi pericolosa dalle parti di Van Der Saar, ma è Tevez al 70′ a girare di testa, mettendo alle spalle di Doni e chiudendo definitivamente il discorso qualificazione.

Manchester in semifinale e Roma che può concentrarsi sul campionato, sperando ancora in un passo falso della capolista Inter.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>