Balotelli sul Time, i complimenti di Prandelli

di Gioia Bò 1

balotelli time prandelli

Continua il momento d’oro di Mario Balotelli, rinato a nuova vita dall’arrivo a Milano e sempre più al centro dell’attenzione generale. L’attaccante rossonero da oggi ha un motivo in più per gonfiare il petto, se è vero che il Time lo ha appena inserito nella lista dei cento personaggi più influenti del Pianeta nell’anno 2012. Un riconoscimento riservato a pochi, che rende fiero anche il ct della nazionale italiana, Cesare Prandelli pronto a complimentarsi con il suo pupillo.

I COMPLIMENTI DEL CT. L’allenatore dell’Italia avverte però il giovane attaccante, richiamandolo a maggiori responsabilità nel futuro prossimo:

Balotelli nella classifica stilata dal Time? Adesso avrà più responsabilità. Merito mio questo riconoscimento? Assolutamente no.

E un po’ di merito Prandelli deve pur averlo, se è vero che ha sempre difeso l’attaccante, chiamandolo in nazionale anche quando avrebbe meritato sonore mazzate per via dei suoi continui colpi di testa dentro e fuori dal campo. Ma ora la scena è tutta del numero 45 del Milan, che il prossimo 23 aprile volerà a New York in compagnia di Mino Raiola ed Adriano Galliani per ritirare l’ambito riconoscimento.

SUPERMARIO COME PAVAROTTI E BERLUSCONI. Mario Balotelli entra dunque di diritto nella storia, andando ad allungare la lista degli italiani finiti in copertina. Un grande onore per l’asso della nazionale italiana, il cui nome va ad aggiungersi a quelli di Luciano Pavorotti, Gianni Agnelli, Silvio Berlusconi, Primo Carnera, oltre a quelli dei “colleghi” calciatori che hanno conquistato il Mondiale nel 2006 in terra di Germania.

Chi avrebbe mai immaginato che una testa calda come Balotelli potesse entrare nella lista delle personalità più influenti della Terra? Probabilmente neanche il diretto interessato, troppo occupato a mostrare il peggio di sé in ogni occasione. La speranza è che da oggi il focoso attaccante del Milan comprenda che il tempo delle mele è ormai finito e che dimostri di essere un vero professionista, sia in campo che fuori.

[Photo Credits | Getty Images]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>