Fantacalcio: l’imbarazzo della scelta a centrocampo

di Marco Mancini 1

6 centrocampisti si prenotano per un posto nella top 11. Ci sono delle domeniche in cui si fa fatica a cercare il terzo o il quarto centrocampista da inserire nella top 11 perché a segnare sono veramente in pochi. Stavolta invece già dagli anticipi qualcuno ne uscirà vincitore.

E che anticipi. 9 gol creano solo l’imbarazzo della scelta. Se infatti il ritorno a sorpresa di Inzaghi (si pensava dovesse rientrare solo con la Juve), è risultato decisivo e soprattutto meritevole di top 11 (la doppietta è quasi una garanzia), la bellissima rete di Vucinic potrebbe valere un secondo posto che il montenegrino merita, e che probabilmente otterrà, visto che siccome la sua Roma alla fine ha vinto, e per la logica dei giornalisti della Gazzetta, potrebbe ottenere anche quel mezzo punto in più della concorrenza che vuol dire Fantaformazione titolare.


Tra i portieri difficilmente risulterà qualcuno di quelli che hanno giocato ieri. Doni ha preso due gol, Rubinho e Storari 3, Kalac ne ha subito solo uno, però ha sul groppone la papera sulla punizione di Conti, e quindi questo potrebbe costargli, in termini di pagella, un altro voto in meno al merito.

In difesa, convincente la prova dei rossoneri, Bonera su tutti, per cui poteva essere difficile contrastare quelle schegge che sono Matri e Foggia prima, Acquafresca e Jeda dopo. Buona anche la prova di Bovo del Genoa, mentre è incoraggiante il quarto d’ora che ha giocato Juan nella Roma, soprattutto in vista del ritorno col Manchester.

A centrocampo, come dicevamo, ci sono 6 marcatori. Escluso, a mio avviso, il cagliaritano, che oltre al gol non ha disputato una gran partita, gli altri potrebbero finire tutti in top 11. Kakà è quello che potrebbe avere più possibilità. Quando è in forma si sente e 9 volte su 10 il Milan vince. Segna e fa divertire, e alla fine risulta anche il migliore in campo. Molte probabilità di ingresso potrebbe avercele anche Leon, grazie al suo splendido gol, ma anche Rossi, unico del Genoa a credere alla rimonta sul 2-0, concretizzata dalla sua seconda rete consecutiva.

Per l’attacco abbiamo già detto, data al 99% la presenza di Inzaghi nella top 11, possiamo dare buone chance a Vucinic, sperando che i giornalisti diano merito al suo gran gol.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>