Fantacalcio: Kakà di nuovo grande, ma Vucinic più di lui

di Marco Mancini 1

Come da pronostico, le big tornano a regalare soddisfazioni. E i fuoriclasse ritornano a regalare punti. Negli anticipi della 28^ giornata ritorna il nome di Kakà che si conferma il centrocampista più forte del campionato italiano, e che aspettava l’eliminazione in Champions per ritornare a far sorridere i suoi Fantallenatori. Un complimenti, quindi, a coloro che hanno aspettato marzo per acquistare il brasiliano, un pò meno a quelli che si sono ostinati a schierarlo in campo nel periodo centrale della stagione, quando il suo voto in pagella non superava il 5.

Tra i big ritornano a segnare Rocchi e Di Natale, entrambi grandi marcatori che ultimamente si erano un pò persi, e stavano facendo rimpiangere quei Fantallenatori che avevano speso una fortuna per averli in squadra, ma che poi vedevano punte molto meno quotate che scalavano la classifica cannonieri.


Ma ci sono anche le note negative. Assenti ingiustificati nelle pagelle saranno Totti e Seedorf. I due fuoriclasse si vedono tanto in campo, ma il romano è troppo fumoso con i suoi colpi di tacco e conclude molto poco, e l’olandese invece conclude forse troppo, ma anche troppo male, sprecando il lavoro che i suoi compagni fanno per lui. E merita l’uscita tra i fischi del 28′ del secondo tempo per far posto a nonno Emerson, più in forma di lui.
Buone notizie invece da Bianchi, che non segna ma finalmente fornisce una prova convincente, dimostrando che preferisce lo schema a due punte, perchè col tridente non trova spazio.

Sicuramente da questi anticipi non uscirà il miglior portiere di giornata, anche se sia Handanovic che Doni hanno fatto delle ottime parate. Ma il -2 del portiere dell’Udinese e il -1 di quello della Roma potranno essere superati agevolmente nella giornata di domenica.

In difesa potrebbe spuntare il nome nuovo di Ferronetti, al primo gol quest’anno, ma che macchia la sua prestazione con l’ammonizione per un intervento duro. Ma considerando che il suo costo è tra i più bassi del Fantacalcio (solo 4 Fantamilioni, un affare per un difensore titolare), ci aspettiamo che appaia nella nostra prossima top 11.
Formazione in cui difficilmente comparirà Ledesma vista la partita poco brillante, ma condita con un gol che potrebbe essere superato da qualche altra marcatura dei centrocampisti.
Mentre molto probabilmente potrebbero essere presenti Giuly e soprattutto Vucinic, che si dimostra sempre più il Cruz della Roma, visto che entra e segna in ogni partita. Crediamo che i giornalisti della Gazzetta potrebbero premiare i due romanisti per aver segnato i gol vittoria nei pochi minuti avuti a disposizione, dato che nessuno dei due partiva titolare.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>