Amichevole: l’Italia degli esordienti affonda l’Irlanda

di Gioia Bò 2

Mentre l’Irlanda del Trap si giocava un pezzo di qualificazione ai mondiali in terra di Bulgaria, l’Italia prima nel girone, era impegnata in amichevole contro “l’altra” Irlanda nell’ultimo impegno europeo prima della partenza per il Sudafrica. Un’occasione per testare lo stato di forma della squadra in vista della prossima Confederations Cup, ma anche per dare un’opportunità a qualche giocatore che ha meritato nel corso della stagione e che non aspettava altro che una vetrina come questa.

L’avversario non era di quelli temibili ed alla fine grossi problemi per la porta di Marchetti non ce ne sono stati. L’Italia ha guidato il gioco per tutto il corso della gara, passando in vantaggio con Giuseppe Rossi a metà primo tempo. Poi la solita girandola di sostituzioni e già all’8′ raddoppio di Foggia, uno dei nuovi entrati. E due minuti dopo potrebbe arrivare il terzo gol su calcio di rigore, ma Pazzini si fa deviare il tiro da Tuffey, che spedisce sul palo. L’attaccante della Sampdoria lascia poi il posto a Pellissier al debutto in azzurro: 10 minuti per superare l’emozione e poi splendido gol a battezzare nel migliore dei modi l’esordio. Una bella Italia che speriamo di ritrovare anche negli impegni che contano, quando gli avversari saranno un po’ più tosti della povera Irlanda del Nord.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>