Olanda – Slovacchia 2-1 – Mondiali 2010

di Gioia Bò 4

L’Olanda doma la Slovacchia e si qualifica per i quarti di finale della Coppa del Mondo. Hamsik & Co. non hanno ripetuto la prestazione offerta al cospetto degli azzurri (l’Olanda non è l’Italia!) ed escono dalla kermesse mondiale, soddisfatti comunque per il risultato ottenuto alla loro prima partecipazione.

Poco spettacolare il primo tempo, con gli olandesi a tentare di fare il gioco e gli slovacchi impegnati in fase di interdizione. L’equilibrio viene spezzato da una magia di Robben, che al 18′ del primo tempo si esibisce nel suo pezzo migliore, accentrandosi da destra e battendo con il sinistro. La Slovacchia a questo punto è chiamata a proporsi in avanti, ma non sempre Vittek e compagni di dimostrano precisi, mentre Sneijder, Robben e Van Persie sfuggono spesso al controllo della difesa avversaria.

Nella ripresa è ancora il fantasista del Bayern Monaco a mettere i brividi al portiere slovacco con un paio di azioni che potevano valere la rete del raddoppio. Poi arriva qualche pericolo anche per la porta dell’Olanda con Kucka, Stoch e Vittek, che trovano pronto il portiere Stekelenburg.

La partita scivola via senza troppe emozioni, con gli oranje che a questo punto cercano di mantenere il vantaggio e la Slovacchia alla ricerca del gol che allungherebbe la partita. Il secondo gol olandese arriva al minuto numero 39, quando Kyut riceve palla su punizione ed è lesto a servire Sneijder, che insacca sull’uscita sbagliata di Mucha.

E quando ormai ci preparavamo a commentare il 2-0 dell’Olanda, ecco arrivare il rigore assegnato alla Slovacchia per un fallo del portiere su Jakubko. Sul dischetto si presenta il solito Vittek, che insacca la rete che dimezza le distanze. Ma oramai siamo al minuto numero 48 e non c’è tempo per recuperare lo svantaggio: Olanda ai quarti e Slovacchia a casa con onore. Ed ora non ci resta che attendere la gara di stasera tra Brasile e Cile per sapere chi affronterà i tulipani nei quarti di finale.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>