Milan – Sampdoria 0-1, video e interviste

di Gioia Bò 1

video milan sampdoria 0-1 intervtste

Comincia nel peggiore dei modi la stagione del Milan, battuto tra le mura amiche dalla neopromossa Sampdoria nella prima giornata di campionato. Nonostante un possesso palla pressoché continuo e la bellezza di 16 tiri verso la porta difesa da Romero, i rossoneri non sono riusciti ad imporsi, lasciando la posta piena agli avversari.

LA CRONACA DI MILAN – SAMPDORIA

LE PAGELLE DI MILAN – SAMPDORIA

La svolta della gara arrivava al minuto numero 14 della seconda frazione di gioco, quando Tissone metteva Costa nella condizione di battere Abbiati. Il Milan cercava la reazione, ma non riusciva ad impattare, uscendo così sconfitto dalla prima di campionato. Massimiliano Allegri non si dispera:

Abbiamo giocato un primo tempo un po’ timoroso contro una squadra che si è difesa bene, ed era giusto il pareggio. Nella ripresa abbiamo preso gol sull’unico angolo avuto a favore loro, poi ci sono state tante conclusioni, un palo ed un salvataggio sulla linea. Robinho? Ha chiesto il cambio, ma non vogliamo fare le vittime. Ripartiamo da quello di buono che si è visto in campo. La squadra, nonostante abbia perso dei campioni, ha fatto una buona prova e possiamo fare bene. Con la serenità e l’equilibrio torneremo a vincere, magari da sabato. All’inizio qualche problema era prevedibile.

E ancora:

Ne parleremo con la società, abbiamo cinque giorni di mercato per vedere cosa riusciremo a trovare e cosa ci serve. L’importante è che i ragazzi realizzino che hanno fatto quello che potevano. Non bisogna assolutamente abbattersi, non fa parte della mia filosofia ed i ragazzi sono giovani, devono avere entusiasmo. De Sciglio nella ripresa ha fatto una buona prestazione, ma la crescita di un ragazzo di 19 anni passa anche dal primo tempo. Possiamo fare sicuramente meglio, ma se riusciamo a passare in vantaggio noi magari va diversamente, o se va dentro il colpo di testa di Yepes… ci sono delle partite, soprattutto inizialmente, che vanno vinte con un pizzico di fortuna che oggi è mancata. Ai ragazzi non devo rimproverare niente, ed il fatto che hanno giocato col cuore fino alla fine è certamente un ottimo segnale.

Un ottimo segnale che però non ha portato i tre punti. A voi il video della gara.

[Photo Credits | Getty Images]

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>