Real Madrid, Casillas minaccia: “via Mourinho o ce ne andiamo noi”

di Marco Mancini 4

real madrid casillas mourinho

José Mourinho si aspettava decisamente un finale diverso della sua avventura a Madrid sulla panchina del Real. Si immaginava di andarsene da eroe come accaduto con l’Inter, ed invece pare debba scapparsene di notte senza far rumore perché ormai calciatori e tifosi vorrebbero fargli la festa. A farsi portavoce del malcontento generale della squadra è Iker Casillas, non solo in qualità di capitano, ma anche come primo a pagare le idee folli del suo allenatore che lo ha lasciato spesso in panchina nelle ultime giornate.

Molti giocatori chiederanno di essere ceduti se Mourinho resterà allenatore del Real la prossima stagione

josè mourinhoha dichiarato il portiere a Marca, mettendo alle strette la dirigenza merengue che già da qualche mese sta riflettendo se sia il caso di continuare con Mou. Attualmente il Real ha 15 punti in meno del Barcellona in campionato, ma quello che brucia di più è che è 7 punti più giù dell’altro club della capitale, l’Atletico, e se non sta attento anche la quarta in classifica, il Betis Siviglia, rischia di raggiungerlo. Se poi ci aggiungiamo la magra figura in Champions con il secondo posto nel girone ed il fatto che ogni giorno lo Special One litiga con qualcuno, ecco che il quadro si completa. Oggi Florentino Perez, patron del club, terrà una conferenza stampa in cui annuncerà il futuro del suo allenatore, e con ogni probabilità spiegherà che l’anno prossimo su quella panchina ci sarà qualcun’altro.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (4)

  1. Beh! Lo hanno sempre detto in molti che Mourinho non è un buon allenatore ma un grande motivatore.
    Vuol dire che per un paio d’anni reggi il fatto di essere sempre incazzato con il mondo e giocare una partita di calcio come se fosse la battaglia per la sopravvivenza del genere umano, ma dopo un po’, per forza di cose, non funziona più questo tipo di motivazione.

    1. sì, anche se i giocatori del Real non sopportavano Mourinho sin dal primo giorno 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>