Calciomercato Juventus, Llorente è ufficiale, Lopez vicinissimo

di Stefano Rodinò Commenta

 Sono mesi che era nell’aria, ma adesso è ufficiale, come comunica il sito della Juventus. Fernando Llorente, in scadenza di contratto con il Bilbao, ha firmato un contratto di quattro anni con la squadra bianconera e sarà legato alla Juventus dal primo luglio 2013. Il giocatore dovrebbe percepire un ingaggio di circa 4,5 milioni all’anno, ma non è l’unico colpo che la Juve ha pianificato in questi giorni. Infatti per Gennaio sembra in arrivo Lisandro Lopez

LLORENTE L’acquisizione delle prestazioni sportive del nazionale spagnolo è ufficiale e a darne notizia è lo stesso sito della Juventus che in un comunicato stampa dice: “Il futuro di Fernando Llorente è bianconero. Il Nazionale spagnolo, in scadenza di contratto con l’Atletico Bilbao, ha siglato un accordo che lo legherà alla Juventus dal 1° luglio 2013. Il contratto, della durata di quattro anni, scadrà il 30 giugno 2017. Fino al termine di questa stagione l’attaccante continuerà a vestire la maglia dell’Atletico Bilbao, dove ha iniziato a giocare sin da bambino e dove è diventato un campione.” Poco dopo l’ufficialità è lo stesso Llorente tramite il proprio sito ufficiale a esternare la sua gioia per l’accordo: “Ora il calciatore, firmando per una delle migliori squadre del mondo, ha realizzato un sogno e ringrazia la Juventus per l’impegno profuso nella definizione dell’accordo”. Lo stipendio di circa 4,5 milioni di euro non peserà nei bilanci della Juve, visto che a Luglio scadrà il contratto di Iaquinta che prende proprio quella cifra.

 LOPEZ Il giocatore basco arriverà però soltanto a giugno e visto che alla Juve c’è bisogno di una punta già a gennaio per sopperire all’infortunio di Bendtner, Marotta ha dato un’accellerata alla trattativa con il Lione per avere subito Lisandro Lopez. Il giocatore vuole andare alla Juve ed il presidente del Lione sembra essersi convinto a lasciar partire il suo attaccante con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto. Rimangono da limare i termini dell’accordo, visto che i francesi vorrebbero 2 milioni subito, mentre Marotta vuole spenderne al massimo uno adesso e fissare il riscatto a 7-8 milioni (pagabili in tre anni).  L’arrivo imminente di Lisandro Lopez  e quello sicuro per Giugno di Llonrete aprono così le porte alla cessione di almeno un attaccante tra Matri e Quagliarella. Entrambi interessano alla Fiorentina e dopo il caso Berbatov, potrebbe esserci un disgelo tra i due club…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>