Leo Messi accusato di evasione fiscale

di Gioia Bò Commenta

leo messi evasione fiscale

E’ stato spesso accostato a Maradona per i giochi di prestigio mostrati sul rettangolo verde e per la capacità di trascinare la squadra e di vincere “da solo”. Ma Leo Messi non avrebbe mai pensato di essere accostato all’illustre predecessore per le marachelle commesse al di fuori del campo. E invece eccolo qui, pronto a difendersi da un’accusa di frode fiscale che pesa sul suo nome come un macigno.

Secondo il fisco spagnolo, Leo Messi avrebbe “dimenticato” di dichiarare quattro milioni di euro, ovvero la somma percepita dalla Pulce per i diritti di immagine negli anni 2007-2009. Anche il padre del fuoriclasse argentino è finito nel calderone e dovrà rispondere del proprio operato di fronte alla giustizia spagnola. Intanto Messi tenta di chiarire la situazione, affidandosi ad un messaggio su Facebook:

Abbiamo appena appreso attraverso la stampa dell’azione avviata dalle autorità spagnole. Siamo sorpresi da queste notizie perché non abbiamo mai commesso alcuna frode. Abbiamo sempre ottemperato a tutti gli obblighi verso il fisco, seguendo i consigli dei nostri consulenti in materia fiscale che ora si occuperanno di chiarire la situazione.

Riuscirà a dimostrare di essere nel giusto?

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>