Barcellona – Real Madrid 2-2, Messi e Ronaldo eroi nel Clasico 2012

di Gioia Bò Commenta

Scontro fra titani nella Liga spagnola, con l’insuperabile Barça (sei vittorie in sei gare) che ospitava l’agguerrito Real Madrid, protagonista di un inizio stagione non proprio esaltante (due sconfitte lontano dal Bernabeu), ma deciso a recuperare il fretta gli otto punti di svantaggio dalla vetta.

La sfida nella sfida vedeva come antagonisti Lionel Messi e Cristiano Ronaldo, sempre più determinanti per le sorti delle rispettive squadre sia in campionato che in Champions League (due assist per la Pulce nell’ultima uscita internazionale e tre gol per il portoghese contro l’Ajax). L’attesa era dunque grande intorno al Clasico di campionato ed i protagonisti in campo non hanno tradito le aspettative, dando vita ad una gara ricca di gol e di emozioni.

Alla fine il punteggio sarà di 2-2, con Messi e Ronaldo a dividersi la copertina, in virtù delle doppiette messe a segno. Ad aprire le danze era il fenomeno portoghese al minuto numero 23 della prima frazione di gioco, quando riceveva da Benzema ed infilava Valdes. La Pulce pareggiava i conti al minuto numero 31, facendo esultare i tifosi di casa. Poi la gara si faceva dura ed a cavallo tra il primo ed il secondo tempo Pedro, Alonso, Busquets ed Ozil finivano nella lista nera degli ammoniti.

Al minuto numero 16 della seconda frazione di gioco il Camp Nou gonfiava nuovamente il petto, grazie alla seconda rete di Messi. Passavano cinque minuti ed il Real Madrid riusciva a rimettere in piedi il risultato. L’assistenza stavolta era di Ozil, ma l’esultanza spettava ancora una volta a Cristiano Ronaldo, che pareggiava i conti e rimetteva in parità la sfida con il diretto avversario.

Il Barcellona cercava poi di riportarsi in avanti, ma i vari Messi, Sanchez, Pedro e Montoya (traversa) non riuscivano ad infilare la porta difesa da Casillas. Il Clasico finisce in parità e le distanze in classifica restano invariate, con il Barça a quota 19 ed il Real Madrid ad 11 punti.

[Photo Credits | Getty Images]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>