Lazio, Reja vuole la Champions

di Gioia Bò Commenta

La vittoria in rimonta contro il Cesena ha ridato nuova linfa all’ambiente della Lazio, che ora sogna in grande e spera di poter guadagnare un posto nell’élite del calcio nostrano. Edy Reja si fa portavoce dell’entusiasmo biancazzurro all’indomani dell’impresa:

Solo una squadra con tanta qualità e certi valori morali può fare una simile impresa con il Cesena. E ora vogliamo la Champions.

OBIETTIVO TERZO POSTO. Lo scorso anno la Lazio fu beffata sul filo di lana, privata dell’accesso in Champions League solo per differenza reti e costretta ad accontentarsi di un posto nella kermesse europea di minor prestigio. Ma questo sembra essere l’anno buono per il riscatto e Reja promette impegno fino all’ultimo minuto della trentottesima giornata:

I ragazzi meritano una statua, un premio e ce la metteremo tutta per fare meglio dell’anno scorso. Questa è una vittoria che vale il derby: solo una squadra di grande carattere può vincere in dieci, sotto di due gol. Ora spero di recuperare qualche infortunio per avere ancora più chance nella corsa finale.

LA LAZIO SA SOFFRIRE. L’esaltazione si legge anche nelle parole del direttore sportivo Tare:

Sfido qualunque formazione con 10-11 infortuni a trovare la continuità. Ma la Lazio sa soffrire e riesce comunque a vincere. Non conta chi gioca, valgono solo i tre punti in palio.

Ed i tre punti sono arrivati nel modo più bello, quando il Cesena aveva ormai la certezza di tornare a casa con un risultato importante. Tre punti che valgono oro perché portano la Lazio a tre lunghezze dalla Juve capolista, sebbene i bianconeri debbano recuperare due gare. Ma al momento è inutile perdersi in calcoli sterili. La Lazio si gode il terzo posto in classifica e sogna di acciuffare un piazzamento per l’Europa che conta. Obiettivo possibile? Sì, a giudicare dalla capacità di soffrire messa in mostra ieri sera nell’anticipo di campionato.

[Phto Credits | Getty Images]

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>