Formazioni Inter – Bologna, Cassano parte titolare

di Marco Mancini Commenta

Obiettivo terzo posto. È questo il vero obiettivo stagionale dell’Inter, più dell’Europa League che, come abbiamo visto, ormai si può anche salutare. Dopo la batosta rimediata in settimana, questa sera i nerazzurri sono chiamati ad una vittoria obbligata, o la stagione sarebbe considerata fallimentare visto che Milan e Lazio sembrano correre più veloci.

QUI INTER – Gli assenti in casa Inter sono soltanto quelli di lungo corso, e per questo le scelte obbligate porteranno Stramaccioni a schierare la stessa formazione vista anche nelle ultime giornate. Il dubbio è solo in attacco, ma l’idea è di alternare Cassano e Palacio nel ruolo di prima punta, con il barese che dovrebbe partire dal primo minuto. Per il resto sarà il solito 4-3-3 con Kovacic che si risiede in panchina dopo le ultime prove incolori. Contro il Bologna c’è bisogno di tanta corsa e muscoli, e così meglio un centrocampo composto da Kuzmanovic, Gargano e Guarin che qualche finezza di troppo. Confermati ai lati della prima punta Alvarez e Schelotto.

QUI BOLOGNA – I felsinei dovranno fare a meno soltanto di Kone squalificato, e così Pioli non dovrebbe avere problemi a schierare lo stesso schema che sta portando bene nelle ultime giornate. L’unica novità è rappresentata dal neo acquisto Christodoupoulos che parte titolare nella terna dietro Gilardino completata da Gabbiadini e Diamanti. Sulle spalle di Perez e Taider ci sarà la responsabilità di fermare gli attacchi avversari, mentre nessun problema per i quattro titolari di difesa. Queste le probabili formazioni:

Inter 4-3-3: Handanovic; Zanetti, Ranocchia, Juan, Pereira; Kuzmanovic, Guarin, Gargano; Schelotto, Alvarez, Cassano.

Bologna 4-2-3-1: Curci; Garics, Sorensen, Cherubin, Morleo; Taider, Perez; Gabbiadini, Christodoupoulos, Diamanti; Gilardino.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>