Francia, rischio maxi-squalifica per 4 giocatori

di Marco Mancini Commenta

Si sperava che con l’addio di Domenech le cose nello spogliatoio della nazionale francese migliorassero. Invece va sempre peggio. Durante quest’ultimo Europeo poi ne sono accadute di tutti i colori, e non è solo un giocatore ma almeno 4 a rischiare grosso. Chi si è comportato peggio di tutti è Samir Nasri che, dopo aver litigato con i giornalisti francesi, prima gli ha fatto il segno di tacere dopo il gol nella prima giornata del torneo (foto sopra), e poi si racconta abbia litigato un po’ con tutti nello spogliatoio.

GLI ALTRI “CATTIVI” – Per questo non è stato schierato nella partita contro la Spagna, nonostante fosse in perfette condizioni fisiche. Ma non finisce qui. Tra gli accusati ci sono il centrocampista M’Vila che ha mandato a quel Paese Blanc in seguito ad una sostituzione, Ben Arfa per aver mancato di rispetto all’allenatore e Menez che ha preso in giro Lloris. Secondo i quotidiani francesi questi ultimi tre rischiano fino a 4 giornate di sospensione da scontare nelle prossime qualificazioni ai Mondiali 2014, mentre per Nasri potrebbe arrivare una squalifica di addirittura 2 anni che gli farebbe saltare il torneo.

Ma non finisce qui. Infatti sotto accusa c’è anche il resto della squadra che, al rientro in Francia dopo l’eliminazione contro la Spagna, ha aggirato i tifosi e non si è fermata a firmare autografi. Un gesto grave che, unito agli altri, fa pensare che nello spogliatoio dei transalpini ci sia qualcosa che non va.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>