Quarti di finale, scopriamo le quotazioni e i primi risultati

di Alba D'Alberto Commenta

Le quotazioni relative ai quarti di finale non sono utili soltanto agli scommettitori ma sono d’interesse anche per i curiosi che si divertono a fare pronostici. Vediamo cosa si dice in giro dei quarti di finale del Mondiale Brasile 2014.

I quarti di finale sono iniziati con una partita storica dal sapore europeo, quella tra Francia e Germania. Una partita che sembrava essere molto equilibrata anche per gli scommettitori ma alla fine è stata la solita cinica Germania ad avere la meglio.

Il secondo quarto di finale è stato quello tra Brasile e Colombia. I padroni di casa non hanno convinto affatto nell’ultimo scontro con il Cile e la questione della rissa nel corridoio testimonia la tensione dei Verdeoro che temono di non riuscire a trattenere la Coppa del Mondo in Brasile. La Colombia che finora ha giocato molto bene, per gli scommettitori doveva perdere nello scontro con la squadra guidata da Scolari. E così è stato: il Brasile ha superato la Colombia 2 a 1.

Argentina-Belgio e Olanda-Costa Rica sono gli altri quarti di finale che si giocano domani. In questi due match sono dati per favoriti l’Argentina e l’Olanda. L’Argentina, alla fine del primo tempo ha messo in cassaforte un goal che le ha garantito la vittoria. La prima semifinale, quindi, si disputerà martedì e vedrà in campo il Brasile contro la Germania. L’Argentina, invece, incontrerà la vincente dello scontro tra Olanda e Costa Rica.

L’Olanda è data assolutamente favorita nello suo scontro con la Costa Rica. Una vittoria della squadra sudamericana o un pareggio alla fine del tempo regolamentare, sembrano molto improbabili.

C’è chi scommette già sul match finale e sulla semifinale definita. Si pensa che vinca la Germania sul Brasile per poi incontrare l’Olanda nello scontro valido per la Coppa del Mondo. Qual è il vostro pronostico?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>