Germania – Portogallo 1-0, video e interviste

di Gioia Bò 2

Inizia nel migliore dei modi l’avventura della Germania ad Euro 2012. I tedeschi hanno avuto ragione – n0n senza difficoltà – del Portogallo di Cristiano Ronaldo, raggiungendo così la Danimarca al primo posto del girone. Il gol della vittoria porta la firma di Mario Gomez, che al 27′ della seconda frazione di gioco ha indovinato il colpo di testa vincente.

LA CRONACA DI GERMANIA – PORTOGALLO

LE PAGELLE DI GERMANIA – PORTOGALLO

I lusitani hanno tentato di raddrizzare il risultato, andando vicinissimi alla rete con Nani (traversa su un cross) e Varela, che si vedeva respingere il tiro a due passi dalla porta. Alla fine sarà 1-0 per la Germania, che resta tra le favorite per la conquista del titolo finale, pur non avendo dimostrato brillantezza e concretezza nella gara di questa sera. Mario Gomez si gode il momento di gloria:

E’ stato un cammino molto lungo arrivare fino a questa serata. Sono felice che l’allenatore si sia fidato di me, io mi sentivo bene da quando sono arrivato qui. Sapevo dall’inizio che, negli ultimi minuti, Klose sarebbe potuto entrare, quindi per me non è stata una sorpresa vederlo pronto a bordo campo.

Il portoghese Pepe parla di sconfitta immeritata:

Purtroppo la palla ha colpito la linea. Abbiamo dimostrato le nostre qualità, non meritavamo di perdere, del resto abbiamo costruito più occasioni della Germania. Nella seconda metà, però, la Germania è cresciuta. Il gol di Mario Gomez? La palla ha colpito il braccio di Joao, io ne ho perso le tracce e alla fine Mario Gomez ha segnato.

Gli fa eco Nani:

Abbiamo disputato una buona partita per l’atteggiamento mostrato in campo, ma siamo stati sfortunati. Abbiamo ancora due partite. Arbitraggio? E’ normale, è sempre così contro il Portogallo.

A voi il video della partita.

[Photo Credits | Getty Images]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>